Claudio Usuelli è il nuovo presidente della Provincia di Lecco

Il sindaco di Nibionno eletto alla guida dell'ente, sostituirà l'uscente Flavio Polano. In mattinata la proclamazione ufficiale

Claudio Usuelli, nuovo presidente della Provincia di Lecco

Claudio Usuelli, sindaco di Nibionno, è il nuovo presidente della Provincia di Lecco. Manca solo l'ufficialità (che verrà sancita in queste ore), ma dopo il voto di ieri è sicuro che Usuelli - candidato unico alla guida dell'ente ed esponente di area centrodestra - sostituirà Flavio Polano alla guida di Villa Locatelli. Nella mattinata si terrà la proclamazione ufficiale. Il nuovo presidente ha ottenuto 466 voti, a cui si aggiungono 28 schede bianche e 12 nulle.

Il voto per il nuovo presidente della Provincia: aventi diritto e svolgimento

Nella serata di ieri, mercoledì, l’Ufficio elettorale della Provincia di Lecco ha diramato i dati relativi alla partecipazione al voto: alle 23, orario di chiusura del seggio, avevano espresso la loro preferenza 506 elettori, pari al 49,36% degli aventi diritto al voto (1.025), con una percentuale ponderata di circa il 53,5%. Le operazioni di voto si sono concluse alle 23 nel seggio unico allestito nella sala Gianfranco Miglio al piano terra di Villa Locatelli, sede di piazza Lega Lombarda 4.

«Voteremo Usuelli, ma si cambi la Legge DelRio, dovrebbero votarlo i cittadini»

Le operazioni di scrutinio sono iniziate subito dopo la chiusura del seggio, nella medesima sala. Ai sensi della legge 56/2014 sono elettori i Consiglieri comunali dei Comuni ricompresi nel territorio della Provincia, per un totale di 1.025 aventi diritto al voto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Colpo di sonno alla guida, l'auto si ribalta: finiscono in due in ospedale

  • Notizie

    Telecamere per la sicurezza: otto nuovi punti di lettura targhe tra Bellano e Vendrogno

  • Eventi

    Calcio, Serie D: Lecco-Casale

  • Cronaca

    Molteno: minacciato con una siringa e derubato. De Corato: «Servono i soldati in stazione»

I più letti della settimana

  • Giovane scompare da casa: dopo l'appello, Cristian è stato ritrovato

  • Contromano sulla SS36: fermato automobilista di 82 anni

  • Carne e pesce mal conservati: messi i sigilli ai prodotti di un minimarket

  • Offerte di lavoro, Tigotà assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Urinano sui mezzi dei Vigili del fuoco. Uno di loro aggredisce i poliziotti intervenuti sul posto

  • Allerta a Malpensa, uomo scappa sulla pista: aeroporto chiuso

Torna su
LeccoToday è in caricamento