Elaborazioni, pneumatici, scarichi: a Lecco è scoppiata la passione per il "tuning"

Ogni mese decine di persone dalla Lombardia e dalla Svizzera si danno appuntamento in Via Fiandra per un raduno. «Uniti dall'amore per questo tipo di auto»

L'ultimo raduno avvenuto a ottobre in Via Fiandra

A Lecco è scoppiata la "auto tuning mania". Decine e decine di ragazzi affollano ogni mese il parcheggio di Via Fiandra per commentare, confrontarsi, vedere ed apprezzare gli appassionati del tuning che si presentano con le proprie auto "modificate" dando sfogo alla creatività personale.

L'ultimo raduono, avvenuto la fine dello scorso mese di ottobre, ha visto arrivare ragazzi da ogni dove, dalle province limitrofe di Sondrio, Como, Monza e Brianza, oltre che dalla Svizzera. Ci sono pressochè tutte le marche dalle statunitensi Chevrolet e Ford, le tedesche Audi, Bmw, Mercedes, Volkswagen, Porsche senza farsi mancare le italiane Fiat e Alfa Romeo.

Le elaborazioni sono le più disparate, intriganti e interessanti e vanno dalla carrozzeria ai tubi di scappamento fino ai motori. È tutto un roboare di rumori con gli scarichi scoppiettanti, i cui più elaborati lanciano anche piccole fiammate, le turbine dei motori che fischiano tutta la loro potenza e gli pneumatici prestazionali adatti a sopportare tutti i cavalli sprigionati dai motori.

Non mancano le riprese dall'alto dell'evento grazie a un drone che sorvola l'area rendendo ancora più accattivante il meeting. Durante la serata, che hanno inizio verso le 21, i proprietari delle auto si alternano nell'accensione dei propri mezzi e i ragazzi si spostano da un auto all'altra per carpire i segreti delle varie elaborazioni.

Catene da neve, i migliori modelli sul mercato

A organizzare questa manifestazione sono ragazzi veri e propri appassionati di motori: Gianluca Vago, Emanuele Cappellini, John Gilardi, Elias Salcedo e Matteo Lancini. «Quello che ci ha spinto a organizzare questo evento - spiega Vago - è la nostra passione per i motori e in particolare questo tipo di auto, che accomuna molte persone ed è via via sempre più crescente, come testimoniano le quasi centocinquanta auto che ogni volta si danno appuntamento a Lecco provenienti dalle province vicine e anche dalla Svizzera. La nostra ambizione è crescere sempre di più, coinvolgendo magari tutti gli appassionati del tuning della Lombardia e spostare l'evento anche in altre località. Un plauso particolare va a Galli Ezio Spa per averci dato la disponibilità dello spazio». 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Trovato un cadavere nell'Adda: si teme sia quello di Nicola Scieghi

Torna su
LeccoToday è in caricamento