La beffa del "biglietto integrato", introvabile fuori Milano perché Trenord non li vende: stangata sui pendolari

Abbiamo provato a comprare il nuovo biglietto integrato per il trasporto pubblico di Milano e hinterland a 4 giorni dall'entrata in vigore delle nuove tariffe ATM. Risultato: fuori dalla città il ticket per le zone oltre la 4 è introvabile con Trenord

quattro giorni dall'entrata in vigore delle nuove tariffe ATM abbiamo provato a comprare il nuovo biglietto integrato per il trasporto pubblico di Milano e hinterland verificando che nelle biglietterie e nei distributori Trenord, fuori e dentro la città, il ticket per le zone oltre la 4 è praticamente introvabile. Un problema che, come ben documentato dall'inchiesta dei colleghi di MilanoToday.it, è destinato ad abbattersi anche sui tanti pendolari lecchesi.

Il motivo è più complicato di quanto appare e nello specifico è legato al sistema tariffario applicato dall'azienda di Piazzale Cadorna. Trenord, interpellata dai colleghi di MilanoToday, fa sapere che la società può vendere attraverso i punti vendita solo i biglietti integrati per la nuova area urbana (fino a Mi3): "In fase transitoria i nuovi titoli Stibm (il nome ufficiale della nuova tariffa, ndr) affiancheranno gli attuali titoli ferroviari e TrenoCittà [TrenoMonza e TrenoMilano], che verranno poi aboliti una volta che il nuovo sistema sarà a regime". 

E gli altri biglietti (fino alla Mi9) con la tariffa integrata? Trenord non li vende perché non sono previsti nel loro piano tariffario (dettato dalla Regione) e per il momento non è chiaro quando lo saranno, ma tali titoli potranno essere utilizzati sui treni dell'azienda. A rimetterci in comodità sono i pendolari che si muovono tra l'hinterland e Milano: per usufruire della tariffa integrata dovranno per forza caricare l'abbonamento attraverso le biglietterie di Atm. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • "Black Ink": riciclaggio e bancarotta, truffa da trentacinque milioni. In dodici finiscono nei guai

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Si perdono in dieci nei boschi sopra Maggianico: salvati dai pompieri

  • Come far durare più a lungo la tinta per capelli

  • Torna il maltempo: nel Lecchese scattano ben tre allerte

Torna su
LeccoToday è in caricamento