Ciclopedonale, installato il parapetto: «Intervento atteso da tanti cittadini»

L'assessore Valsecchi: «Ora sarà possibile fruire di un angolo suggestivo»

Il parapetto installato sulla ciclopedonale

Novità sulla pista ciclopedonale che collega le Caviate alla località Pradello, posta a metà strada tra Lecco e Abbadia Lariana. Nella giornata di giovedì 23 è stato installato un nuovo elemento del tratto: «È stato completato, come richiesto dal Comune da parte di Anas, un elegante parapetto - spiega l'assessore comunale ai lavori pubblici e al patrimonio Corrado Valsecchi - che rende sicuro scendere e salire dalla massicciata a lago sita sotto l'area di sosta della ciclopedonale Caviate - Pradello. Un intervento che tanti cittadini attendevano e che consente di fruire di un angolo suggestivo della ciclopedonale per il momento poco accessibile e pericoloso».

ciclopedonale parapetto 23 gennaio 20201-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

  • Nuova interdittiva antimafia del Prefetto: colpiti "Lungolago" e "Tabula Rosa"

Torna su
LeccoToday è in caricamento