Ballabio: a breve l'attivazione della squadra anti degrado

Applausi in aula nel ricordo di Pino Pedrazzoli. Il sindaco Consonni incontra il nuovo prefetto Formiglio

Alessandra Consonni, sindaco di Ballabio

Anche Ballabio, come grandi città quali Milano o Varese e tanti altri comuni, lombardi e non, avrà la sua Squadra anti degrado. Il regolamento del nuovo servizio, incaricato di curare il decoro urbano, è stato approvato ieri sera in Consiglio comunale. Nella seduta consiliare si è registrato anche un momento di inattesa commozione.
E' accaduto quando il sindaco Alessandra Consonni, nel presentare l'attività della Squadra, ha rivolto «un pensiero di gratitudine al primo ballabiese che, sin dal settembre 2016, quando proposi questa iniziativa, si fece avanti. Conservo ancora la sua comunicazione. Semplicemente: disponibile fin da subito per la squadra anti degrado. Si trattava di Pino Pedrazzoli». Nel ricordo del cittadino benemerito, apprezzato per il suo impegno sociale e vittima di un tragico incidente, è scattato l'applauso della maggior parte dei presenti, a cui si è associato lo stesso sindaco.

Interventi contro il rischio idrogeologico: a Ballabio 100mila euro per il torrente Grigna

Squadra anti degrado: in cosa consiste

Consapevole del rischio che disinformazione o malafede possano distorcere il reale significato del nuovo servizio, Alessandra Consonni ha messo le mani avanti per spiegare, innanzitutto, cosa non è una Squadra anti degrado. «Non è - ha detto - una invenzione del sindaco di Ballabio: c'è in tanti Comuni. Non facciamo il verso alla Questura: non è la Squadra Mobile. Non c'entra col controllo del vicinato: non raccoglie i sospetti dei residenti e non li fa girare su Whatsapp. Non ha niente a che fare con le ronde: non dà la caccia di malfattori, anche se chi dovesse vedere qualcosa che non va allerterà le autorità come qualsiasi cittadino. Non è un impiego comunale: abbiamo tanti concittadini collaborativi, puntiamo sul volontariato. Non è Silea: i volontari verificano parchi, strade, edifici, lampioni, rifiuti e strutture pubbliche e segnalano la necessità di interventi di manutenzione, ripristino o pulizia da far eseguire a dipendenti comunali o altro personale specializzato».

Messa in sicurezza della Provinciale di Ballabio: approvato progetto esecutivo

In sostanza, ha sottolineato il sindaco, «si tratta di attività di volontariato sociale, finalizzata alla tutela del decoro urbano, con positive ricadute di presidio del territorio anche in funzione di accertamento di situazioni di disagio». Poichè la Squadra anti degrado collabora con la Polizia locale, oltre che col difensore civico, Alessandra Consonni ha sottolineato che tale ufficio «è in piena efficienza, visto che all'inizio del mio mandato il servizio si componeva di due agenti a tempo pieno di cui uno aveva fatto richiesta di mobilità col sindaco precedente, oggi disponiamo di due agenti a tempo pieno, di cui uno ha fatto richiesta di mobilità, con l'aggiunta di altri due a tempo parziale. E altri ne verranno grazie agli strumenti offerti dal ministro Salvini, per potenziare gli organici e rimpiazzare chi se ne va". Infine, ha aggiunto "avendo letto varie affermazioni gratuite sui nostri agenti, che invece dispongono tutti di ogni requisito utile al servizio, le stiamo valutando sotto gli aspetti della tutela del Comune e della loro professionalità».

Vigili anche di notte, volontari e telecamere-trappola contro i ladri

L'incontro con il neoprefetto Formiglio

Nella giornata di mercoledì il sindaco di Ballabio ha avuto, assieme al vicesindaco Giovanni Bruno Bussola, un incontro «cordiale e collaborativo» con il nuovo prefetto di Lecco, dottor Michele Formiglio. «Abbiamo parlato anche di alcuni reati predatori che si stanno verificando a Ballabio e in Valsassina - informa Alessandra Consonni - segnalando una particolare problematica che, ci ha assicurato il prefetto, sarà tra quelle portate all'attenzione del prossimo Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica».

Il Comune di Ballabio manda i ragazzi a "fare il soldato" 

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

Torna su
LeccoToday è in caricamento