Un ticket d'ingresso per visitare il borgo antico di Corenno Plinio

Dalla fine di marzo verrà introdotto un biglietto per accedere alla frazione simbolo di Dervio. Il sindaco: «Importante per valorizzarla dal punto di vista turistico»

Dalla fine di marzo l'antico borgo di Corenno Plinio, frazione di Dervio che nel 2019 il Fai ha inserito fra i 250 "luogi del cuore" italiani, sarà visitabile a pagamento, attraverso un ticket che con ogni probabilità si aggirerà sui 5 euro.

La notizia fa discutere in paese, e non solo, ma è naturale conseguenza di quanto l'attuale gruppo di maggioranza, "Dervio Viva", aveva annunciato durante la scorsa campagna elettorale. E che si è già tradotta in una serie di opere di sistemazione e valorizzazione del borgo medievale con finalità turistiche.

Una troupe della Zdf, la tv pubblica tedesca, immortala Corenno Plinio

«Comprendo perché le persone fatichino a capire questo progetto - spiega il sindaco Stefano Cassinelli - ma il potenziale sviluppo turistico è enorme. Se non funzionasse, Corenno ci avrebbe guadagnato perché ora è in ordine, pulita, a breve verranno sistemate le scalotte, saranno collocati cestini, fioriere e illuminazioni nuove. Oggi (sabato, ndr) è pieno di gente quindi un beneficio c'è già stato, e in ogni caso si vince. Se dovessimo tornare indietro, avremo comunque abbellito il borgo e tutto questo resterà».

Le novità non si limitano agli interventi di abbellimento e alle migliorie del borgo, c'è spazio anche per una spettacolare innovazione. «Con gli amministratori di Colico - prosegue Cassinelli - abbiamo lavorato per il bando di valorizzazione del borgo di Corenno e della torre di Fontanedo: tra le cose più rilevanti che faremo, l'installazione di un sistema con occhiali 3D in entrambi i luoghi: porteremo il futuro dentro il passato e questo è estremamente interessante».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga fa felici due lecchesi: due Mini in regalo, i numeri vincenti

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Individuato l'uomo che punta i pedoni con l'auto come in un "folle gioco"

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

Torna su
LeccoToday è in caricamento