Emergenza Coronavirus: pubblicato il quarto modulo per le autocertificazioni

Ennesima versione del modello dopo il Decreto del Presidente del Consiglio: scaricalo da questo articolo

Alla luce delle nuove circolari arrivate ai prefetti delle diverse città italiane è stato necessario modificare nuovamente l'autocertificazione, da utilizzare in caso di spostamenti durante l'emergenza Coronavirus.

Cliccando qui è possibile quindi scaricare il nuovo modello, compilarlo e firmarlo (o anche ricopiarlo a mano se non si è in possesso della stampante).

Rispetto al precedente form, il cittadino deve specificare: la residenza, il domicilio, indicare l’indirizzo di partenza e di destinazione  del percorso e il motivo dello spostamento. Nel nuovo modello si deve dichiarare di essere a conoscenza anche del DPCM del 22 marzo che riguarda la "limitazione alla possibilità di spostamento delle persone" nel territorio nazionale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I motivi restano "comprovate esigenze lavorative", "motivi di salute", "situazione di necessità". La voce "urgenza", sostituisce quella del "rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza". Resta invece la situazione di necessità per spostamenti all'interno dello stesso comune. 

Autocertificazione: scarica il modulo aggiornato al 26 marzo 2020

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco in lutto per la scomparsa di Antonella: giovane madre, lascia quattro figli

  • Iperal, dipendenti in stato di agitazione: «Nessuna chiusura festiva, controlli sospesi e pochi dispositivi di protezione»

  • Coronavirus, il Presidente Attilio Fontana ha firmato una nuova ordinanza

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Lecco sono centomila

  • Coronavirus, Borrelli sposta la fine della quarantena: «Credo che staremo a casa anche il primo maggio»

  • Civate in lutto per la scomparsa di Ambrogio Rusconi, storico commerciante del paese

Torna su
LeccoToday è in caricamento