Ghost Town Trail: millecinquecento euro in beneficienza all'Istituto "Besta"

Il ricavato della corsa è stato devoluto alla ricerca sull'Alzheimer, mentre altri trecento euro sono stati devoluti al Soccorso Alpino per la creazione della piazzola ai Piani Resinelli

Nella foto, da sinistra a destra: Luca Besana, Viganò Simone, Diego Redaelli, Presidente GEFO, Andrea Gambini, Presidente dell’Istituto Besta e Manuel Gilardi

Non solo sport, anzi. La prima edizione della "GTT-Ghost Town Trail" di Consonno, realizzata da un gruppo di ragazzi di Olginate in collaborazione con la G.E.F.O. (storica associazione sportiva locale), è stata anche l'occasione di raccogliere fondi da devolvere in beneficienza. Tirata la fantomatica riga al termine della gara tenutasi lo scorso 7 aprile (15 km di trail running tra Olginate e la Città Fantasma), che ha fatto registrare il tutto esaurito con ben trecento pettorali assegnati, sono stati devoluti millecinquecento euro all'Istituto "Besta" di Milano per la ricerca sul morbo di Alzheimer, mentre trecento euro sono stati devoluti al Soccorso Alpino per la realizzazione della piazzola dell'elisoccorso ai Piani Resinelli.

«Esempio positivo di elevato senso civico»

«Lo scopo della nostra iniziativa è stato molteplice: da una parte la voglia di valorizzare e portare l’attenzione su Consonno la cosiddetta ‘Città Fantasma’; dall’altra la volontà di fare del bene, infatti il ricavato della competizione è stato devoluto in beneficenza alla Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Carlo Besta», spiega Simone Viganò, uno degli organizzatori assieme agli amici Manuel Gilardi, Anthony Piceno e Matteo Fumagalli.

«Ringraziamo vivamente per questa donazione -  il pensiero di Andrea Gambini, Presidente della Fondazione I.R.C.C.S, Istituto Neurologico Carlo Besta - e, soprattutto, i giovani organizzatori sono davvero un esempio positivo di elevato senso civico e meritevoli di segnalazione per la loro generosità e grande spirito di iniziativa».

In 300 alla Ghost Town Trail Consonno, vince Paolo Bonanomi dei Falchi Lecco 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • "Black Ink": riciclaggio e bancarotta, truffa da trentacinque milioni. In dodici finiscono nei guai

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Si perdono in dieci nei boschi sopra Maggianico: salvati dai pompieri

  • Come far durare più a lungo la tinta per capelli

  • Torna il maltempo: nel Lecchese scattano ben tre allerte

Torna su
LeccoToday è in caricamento