"Obiettivo Terra": il fotografo Lanfranchi tra i finalisti del prestigioso concorso

Il nome del noto fotografo di Laorca appare tra quelli dei trenta autori selezionati dalla giuria tra le oltre mille immagini pervenute

Mauro Lanfranchi, noto fotografo lecchese

C'è anche una foto della Val Tartano tra le trenta finaliste del prestigioso concorso "Obiettivo Terra". A scattarla è stato niente meno che Mauro Lanfranchi, noto fotografo lecchese residente nel rione di Laorca, straconosciuto in città per la sua lunga carriera da professionista e amatore. Il concorso, ideato per sostenere le aree protette italiane, ha la finalità di raccontare per immagini la bellezza straordinaria dei parchi Nazionali, Regionali delle Riserve Marine protette Italiane.

L'edizione 2019 ha raccolto 1209 immagini, provenienti da tutta la Nazione; poi, una prestigiosa giuria ne ha selezionate 30. «Con mio grande stupore, io sono fra questi fortunati grazie a uno scatto della Val Tartano, inserita nel Parco delle Orobie Valtellinesi - ci ha spiegato Mauro -. E' partito da poche ore un sondaggio online su Fanpage Obiettivo Terra. Si potrà votare la foto preferita fino alle ore 15 del giorno 14 aprile. La foto vincitrice verrà scelta da una super qualificata giuria e premiata con mille euro. Successivamente, verrà esposta a Roma il giorno 19 aprile».

Concorso "Obiettivo Terra": la foto di Mauro Lanfranchi

foto mauro lanfranchi concorso obiettivo terra-2

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

Torna su
LeccoToday è in caricamento