"Valutare premia": prima edizione del premio del Consiglio regionale per laureati e giovani ricercatori

I lavori scientifici dovranno avere per oggetto la valutazione delle politiche regionali

Valutare premia: al via la prima edizione del premio del Consiglio regionale rivolto a giovani laureati (Laurea Magistrale) e ricercatori. Saranno premiate le tesi di laurea che abbiano per argomento l'analisi e la valutazione di politiche pubbliche regolate e/o finanziate da Regione Lombardia.

L'iniziativa viene realizzata su proposta del Comitato paritetico di Controllo e Valutazione, l'organismo consiliare bipartisan che si occupa della valutazione degli effetti delle leggi e delle politiche regionali e che da anni sta lavorando per diffondere una cultura della valutazione dei risultati dell'azione pubblica.

La scelta di istituire un premio con queste caratteristiche è resa possibile dall'art. 8 bis della legge regionale 20/2017, che mira a incentivare la diffusione della valutazione delle politiche pubbliche e la conoscenza delle politiche regionali lombarde.

Da Regione Lombardia un milione di euro per la rimozione dell'amianto

Il Consiglio regionale vuole raggiungere in modo più capillare e decisivo il mondo dei giovani, studenti e ricercatori, e il mondo accademico lombardo per attirare l’'attenzione sulle politiche regionali e sull’'importanza dei risultati che producono per la collettività lombarda.

La prima edizione dell'iniziativa - che si può considerare un'edizione inaugurale e che sarà seguita da altre edizioni annuali, per le quali sono stati già stanziati i finanziamenti - è rivolta a giovani laureati magistrali e dottori di ricerca che abbiano conseguito il titolo di studio nel periodo dal 1° gennaio 2018 al 31 luglio 2019 presso Università statali, Università non statali legalmente riconosciute oppure qualificate istituzioni di formazione e ricerca avanzata, con sede amministrativa e operativa in Lombardia.

Ai primi classificati sono riconosciuti un premio in denaro, la presentazione della tesi ai Consiglieri regionali e la pubblicazione della tesi sul sito istituzionale del Consiglio. Il bando e lo schema di domanda di partecipazione sono pubblicati sul sito del Consiglio regionale. Le domande possono essere presentate dal 17 giugno 2019 alle ore 12.00 del 7 agosto 2019.

Potrebbe interessarti

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Ferro da stiro addio: ecco alcuni trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura

  • Centrotavola fai da te: idee per ogni occasione

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

  • Maltempo, tornano i disagi: Oggionese colpito, divelti svariati alberi. In arrivo altri rovesci

  • Al Lavello alberi abbattuti dalla forte pioggia, danneggiato il monumento dei Marinai

Torna su
LeccoToday è in caricamento