Cacciatori lecchesi solidali con l'ospedale Manzoni: raccolti altri 10mila euro

Dopo un primo ordine di materiale pari a 20mila euro, acquistati due monitor da uso intensivo completi di carrello, cinque sfigmomanometri aneroidi e altrettanti digitali

L'ospedale Manzoni di Lecco

La solidarietà arriva dai cacciatori lecchesi. Dopo avere raccolto, con il contributo del Comprensorio Alpino, Alpi Lecchesi, del Comprensorio Prealpino, Prealpi Lecchesi, gestito e organizzato la prima consegna di materiale sanitario recentemente donato all'Ospedale Alessandro Manzoni di Lecco, per un controvalore di 20mila, le "doppiette" del territorio hanno continuato a
raccogliere fondi.

Dai cacciatori quasi trentamila euro raccolti per l'ospedale Manzoni

La nuova cifra messa insieme ammonta a 13mila euro. Con l'avallo dell'ospedale cittadino sono stati acquistate due monitor da uso intensivo completi di carrello, cinque sfigmomanometri aneroidi e altrettanti digitali, per una spesa complessiva di 10.016 euro.

Come contribuire

«L'impegno profuso non ha scadenza - informano dalla Federazione italiana della caccia provinciale di Lecco - Pertanto rivolgiamo un appello a chiunque voglia essere solidale nel sostenere la nostra comunità ferita dal Covid-19 contribuendo con una semplice donazione ma con un profondo valore simbolico e morale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le coordinate bancarie.

  • codice iban: IT89W0760110900001020783666
  • causale: raccolta fondi per donazione Ospedale Alessandro Manzoni di Lecco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Margno, tragedia famigliare: padre uccide i giovani figli e poi si toglie la vita

  • «Con i miei ragazzi, sempre insieme»: l'ultimo post su Instagram dà vita all'ondata d'insulti sui social di Mario Bressi

  • Abbadia: violento scontro all'incrocio tra auto e moto, centauro in ospedale

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Tutti pazzi per le pozze, a Calolzio il sindaco in versione vigile per aiutare a snellire il traffico

  • Modifiche alla viabilità: la panoramica degli interventi in città

Torna su
LeccoToday è in caricamento