"Ragni around the World", nuova puntata: maglioni rossi nel deserto algerino

Avventura sulle pareti del Gareth El Djenoun, con la spedizione del 2002 che vede protagonisti Simone Pedeferri, Marco Vago e Max Bosetti, con il veterano Mario Conti in qualità di capo spedizione

 

Online il nuovo episodio di "Ragni round the world", il progetto che prevede la trasmissione web della versione integrale e gratuita dei più bei film di alpinismo realizzati dai Maglioni rossi.

Questa volta i Ragni portano tutti nel deserto algerino, sulle pareti del Gareth El Djenoun, con la spedizione del 2002 che vede protagonisti Simone Pedeferri, Marco Vago e Max Bosetti, con il veterano Mario Conti in qualità di capo spedizione. Una splendida avventura, che segna un momento fondamentale di svolta e rinascita per il gruppo Ragni.

Film | I Maglioni rossi in Pakistan

Dopo una seconda metà degli anni '90 segnata da tragedie e difficoltà, nei primi anni del nuovo millennio i Ragni ripartono. Lo fanno con lo stile e lo spirito che li ha caratterizzati da sempre: con una spedizione di pura esplorazione ed arrampicata, i cui protagonisti sono dei giovani che formeranno la nuova generazione del gruppo, ma anche un personaggio come Mario Conti, che la storia dei Ragni l'ha scritta e continua ancora oggi a guidarla ed ispirarla. 

Simone Pedeferri e Marco Vago hanno talento e capacità tecniche da vendere, ma soprattutto energie e idee nuove, proprio come quella di recarsi nel deserto algerino ed aprire una via in arrampicata libera sulla parete del Gareth El Djenoun.

Il loro stile nei decenni a venire verrà emulato da tantissimi giovani, Ragni e non solo, ma vent'anni fa era quasi pionieristico e rompeva gli schemi. Il film, raccontato dalla voce narrante di Massimo Bosetti, trasmette appieno il senso e lo spirito di quest'avventura un po' fuori dal tempo, ma anche per certi versi così attuale.

Il racconto della spedizione

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento