Spacca una bottiglia in testa a un esercente per rapinarlo, poi aggredisce i poliziotti: arrestato

L'uomo, un 48enne di nazionalità ucraina, lo scorso 20 maggio si era reso protagonista nel cuore della città ai danni di un altro senza fissa dimora

L'uomo, dieci giorni fa, si era reso protagonista dell'aggressione in centro Lecco

Nella notte di mercoledì 27 maggio il personale della Polizia di Stato – Squadra Volanti ha tratto in arresto, B.A., 48enne di nazionalità ucraina. L'uomo era già conosciuto dalle forze dell'ordine: lo stesso soggetto, nella serata del 20 maggio, si era infatti reso autore di un’aggressione in piazza XX settembre di Lecco.

Spacca una bottiglia in testa a un esercente, poi aggredisce i poliziotti

In particolare, gli agenti della Volante sono intervenuti in Corso Martiri della Liberazione dopo aver ricevuto la segnalazione di un uomo ubriaco che aveva tentato una rapina ai danni del titolare di un esercizio commerciale sito in via Amendola, colpendolo anche con una bottiglia di vetro. Giunti sul posto, i poliziotti hanno messo in sicurezza l’uomo aggredito e, contestualmente, hanno bloccato il cittadino straniero che, in preda ai fumi dell’alcool, ha aggredito i poliziotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il reo, che annovera diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, è stato successivamente trasferito presso la casa circondariale di Lecco. Nella giornata di venerdì l’arresto è stato convalidato: il soggetto rimane in custodia cautelare in carcere in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Valmadrera: i Legnanesi danno spettacolo in via Casnedi. Presenti cinquecento persone

  • Orrido di Bellano, si riapre: sabato 11 torna visitabile il percorso originale

  • Nudi in spiaggia ad Abbadia, in sei multati dai carabinieri

  • Ragazzi senza patentino scappano dopo l'incidente: oltre 5.000 euro di multa

Torna su
LeccoToday è in caricamento