Richard Gere con il calolziese Riccardo Gatti a Lampedusa per fare attraccare la nave di Open Arms

L'attore sull'imbarcazione carica di migranti che da giorni, dopo avere salvato 124 persone, attende di poter entrare in un porto sicuro. Questa mattina attesa la conferenza stampa

Richard Gere sulla Open Arms (FOTO ANSA)

«Una buona notizia, arrivano i viveri sul nostro rimorchiatore. Abbiamo un compagno speciale, un amico e soprattutto un attivista per i diritti umani, Richard Gere».

Così su Twitter, nella giornata di venerdì, Open Arms, che si trova da otto giorni nel Mediterraneo con 121 naufraghi soccorsi l'1 agosto, ha annunciato la visita dell'attore americano a bordo della nave. «Ci ha raggiunti a Lampedusa per dare il suo sostegno al nostro equipaggio e a tutte le persone a bordo», si legge poi in una nota della Ong.

Riccardo Gatti della Ong Open Arms ha incontrato gli alunni della Cittadini: «Così salviamo vite in mare»

L'attore e attivista per i diritti umani parteciperà ogggi, sabato - insieme a Oscar Camps, fondatore della Ong spagnola, al calolziese Riccardo Gatti, presidente di Open Arms Italia, e Chef Rubio - alla conferenza stampa indetta per le 11 all'aeroporto di Lampedusa, nella quale si chiederà di fare attraccare la nave in porto sicuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sull'A9: morto Claudio Zara, Direttore Sanitario di Synlab San Nicolò Como e Lecco

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

  • Mapello: tragedia sui binari, uomo muore dopo esser stato investito dal treno

  • Scomparso 25enne residente nel Lecchese, attivate le ricerche

Torna su
LeccoToday è in caricamento