Lario Express e non solo: potenziato il progetto "Treni Storici" di Regione Lombardia

Dopo i primi e positivi riscontri avuti dal Pirellone, è stato deciso di aumentare le corse delle varie tratte: il calendario da qui all'autunno

Un Treno Storico in transito sulle rotaie della regione

Sono 36 le corse con i treni storici previste per il 2019, per complessivi 4.800 posti, che viaggiano attraverso 3 itinerari in Lombardia grazie a un finanziamento regionale di 280mila euro. Questi i numeri del servizio turistico dei convogli d'epoca presentato oggi nella Sala Reale della Stazione Centrale di Milano dall'assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile e dal direttore della Fondazione Fs, Luigi Cantamessa.

Treni Storici: arriva il Lario Express, da Milano a Lecco su treni d'epoca

Volano per il turismo

«Sulla scorta del successo del 2018 - ha spiegato l'assessore - la Regione Lombardia ha deciso di potenziare il servizio turistico investendo maggiori risorse in modo da implementare corse e itinerari. Le corse salgono da 14 a 36 e sono distribuite lungo 3 percorsi affascinanti pensati appositamente per valorizzare i nostri meravigliosi laghi lombardi. Il tutto a bordo delle carrozze anni Trenta del tipo 'Centoporte' trainate dalla locomotiva a vapore. Offriamo un modo diverso per visitare i nostri laghi incentivando l'afflusso di turisti, con ricadute positive per l'economia del territorio». 

Il Rugby Lecco vince il derby col Sondrio, il ritorno in treno è una festa

Il successo delle prime corse

«Per quanto riguarda gli itinerari - ha proseguito - la novità del 2019 è il Lario Express, che si affianca al Sebino Express e all'Iseo Express. Stiamo valutando un ulteriore potenziamento per il prossimo anno, dato che le prime quattro corse effettuate nel 2019 hanno registrato il tutto esaurito. Abbiamo creduto fortemente in questa iniziativa che da sporadica, due anni fa, abbiamo reso strutturale. E i risultati ci stanno dando ragione. Inoltre il servizio, sia sul Lago di Como che sul Lago di Iseo, è pensato anche per agevolare l'intermodalità, consentendo a chi lo vorrà di utilizzare i battelli della navigazione».

L'investimento di Regione Lombardia

La Regione mette a disposizione per i treni storici 500.000 euro l'anno attraverso FerrovieNord, di cui 280.000 per il servizio e la restante parte per i lavori di manutenzione dei convogli d'epoca.

Il programma fino all'autunno

Sebino Express (date 12 maggio, 9 giugno, 7 luglio, 1, 22 e 29 settembre), con partenza da Milano Centrale verso le sponde occidentali del Lago di Iseo, a Paratico Sarnico, percorrendo la ferrovia turistica che origina a Palazzolo dell'Oglio;

Lario Express (date 2 e 30 giugno, 8 settembre e 6 ottobre), con partenza da Milano Centrale e approdo a Como e Lecco;

Iseo Express (date 26 maggio, 23 giugno e 15 settembre) con partenza da Brescia e arrivo a Pisogne, sulle sponde orientali del lago.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Rimedi naturali contro le punture di medusa

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

Torna su
LeccoToday è in caricamento