«Sei soddisfatto?»: a Valmadrera il gradimento per il Comune si esprime con un totem

Il dispositivo elettronico è stato installato al primo piano di Via Roma

Da questa settimana tutti i cittadini potranno partecipare alla valutazione dei servizi offerti dal Comune di Valmadrera attraverso il totem di rilevazione Customer Satisfaction "Sei soddisfatto?" posizionato all'ingresso/uscita principale al 1° piano del palazzo Comunale.

Soddisfatto del Comune? A Valmadrera si dice con il totem

Attraverso un questionario compilabile online e in forma anonima, l'ente avrà la possibilità di raccogliere informazioni utili per l'analisi dei dati di gradimento dei servizi erogati «con lo scopo di migliorare la qualità dei servizi pubblici, rafforzare la relazione e l’ascolto delle esigenze dei cittadini e rimodulare i servizi sulla base dei bisogni reali dei destinatari», spiega il Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Si tratta di un nuovo strumento di partecipazione attiva che vede coinvolti in prima persona i cittadini nella valutazione dei servizi e nel miglioramento degli stessi», concludono da via Roma.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrido di Bellano, si riapre: sabato 11 torna visitabile il percorso originale

  • Valmadrera: i Legnanesi danno spettacolo in via Casnedi. Presenti cinquecento persone

  • Triplo intervento dell'elisoccorso a Moggio, Mandello del Lario e sulla Grigna Settentrionale

  • Lecco, niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza

  • Santo Stefano: rissa in via Trento, intervengono carabinieri e soccorritori

  • Paura a Colico: elicottero si ribalta su un fianco durante atterraggio d'emergenza

Torna su
LeccoToday è in caricamento