"Zone rosse e blu" a Calolzio: la città invasa dai mass media

Rai, Mediaset, La7 e le radio hanno incentrato la loro attenzione sul recente provvedimento promosso dall'Amministrazione Comunale

Calolzio è in fermento dopo l'istituzione delle "zone rosse", luoghi in cui vige, da qualche giorno, un "no" preventivo alla possibile apertura di centri di accoglienza per immigrati in aree ritenute delicate o a rischio come scuole o stazione, e delle "zone blu" con vicino oratori e biblioteca dove il via libera sarà concesso solo a seguito di un nulla osta.

Il provvedimento che sta facendo discutere è stato adottato dal Comune di Calolziocorte, guidato dal sindaco leghista Marco Ghezzi, dopo il voto favorevole di lunedì sera in Consiglio con il sì della maggioranza di centrodestra e il no delle due minoranze di centrosinistra. Paolo Cola, consigliere di "Cittadini Uniti per Calolzio" ha lasciato l'aula per protesta, mentre Diego Colosimo di "Cambia Calolzio" ha parlato di iniziativa discriminatoria e Sonia Mazzoleni, Pd, di provvedimento inaccettabile rispetto al quale farà ricorso al Prefetto.

Nel merito, sono nove le zone rosse e cinque quelle blu previste nel regolamento che sarà presto operativo. I dettagli sono illustrati nel documento presentato in Consiglio comunale, dove si parla appunto della necessità di salvaguardare "zone sensibili".

"Zone rosse" per un no preventivo a centri di accoglienza migranti vicini a scuole e stazione

Calolzio invasa dai mass media

Nel corso della gironata odierna, il sindaco Marco Ghezzi è stato contattato da Radio 24-Il Sole 24 Ore e da La7. Diego Colosimo di “Cambia Calolzio” è stato invece intervistato dal TG3 Lombardia, in onda alle ore 13.30 e 19.30. Inoltre, ha parlato a Diretta radio popolare alle ore 12.00 alle 13.00; inoltre, sarà intervistato da Barbara Palombelli per "Stasera Italia" di Rete4 (20.30). Infine, il consigliere di minoranza sarà in diretta su Agorà (Rai 3) venerdì mattina dalle ore 830 alle 10.00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: dal San Martino si stacca una frana, nessun danno alle abitazioni

  • Guida Michelin, il Lecchese si conferma: "Porticciolo" e "Pierino Penati" rimangono stellati

  • Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

  • Civate: pescatori trovano resti umani nel lago di Annone, indagano le forze dell'ordine

  • Statale 36: chiusa la Lecco-Ballabio, traffico in tilt in città

  • Le migliori scuole della provincia di Lecco: i risultati per ogni indirizzo

Torna su
LeccoToday è in caricamento