Nido di vespe: come riconoscerlo e cosa fare

Con l'arrivo dell'estate torna il problema dei nidi di vespe. Vediamo come riconoscere un nido, quali procedure adottare e a chi rivolgersi

Con l'arrivo della bella stagione, si torna a fare i conti con le vespe. Soprattutto per quanto riguarda le case immerse nel verde, la formazione di nidi di vespe è abbastanza frequente. Se inoltre avete piante e fiori sul balcone, non sarà così difficile trovare dei nidi, in particolare con l'avvicinarsi dell'estate. In genere le vespe non aggrediscono l'uomo, ma se si sentono minacciate possono procurare punture molto dolorose. 

In ogni caso, trovare un nido fuori dalla propria abitazione non è mai piacevole, soprattutto se consideriamo che in alcuni casi, per i soggetti allergici, una puntura di vespa, può essere addirittura letale. Generalmente, quando ci si accorge di avere un nido di vespe sul balcone o in giardino, ci si allarma subito. In effetti, non si deve mai sottovalutare la situazione, e soprattutto evitare di fare azioni sbagliate che possano infastidire le vespe quando sono nel proprio nido.

È bene quindi prestare attenzione, e cercare di rimuovere il nido salvaguardando anche l’ambiente e la salute di questi insetti. 

Come riconoscere un nido di vespe

Oltre al classico ronzio prodotto dalle vespe, è facile riconoscere un nido, per la presenza di miriade di piccole celle esagonali, spesso popolate da larve. Il nido è di forma sferica, con l'entrata collocata in basso. Sembra quasi che abbia la consistenza del cartoncino. 

Come rimuovere il nido di vespe

Eliminare un nido di vespe può sembrare un'operazione abbastanza facile, ma è necessario prestare sempre attenzione ed evitare di commettere errori. Avvicinarsi al nido infatti, può essere pericoloso, per fortuna esistono delle ditte specializzate in grado di rimuovere i nidi di vespe. Si tratta di specialisti del settore che compiono questa operazione con professionalità, usando le precauzioni giuste. 

A chi rivolgersi a lecco

- Lario Control Via Amilcare Ponchielli, 34 Lecco 

Potrebbe interessarti

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

  • Centrotavola fai da te: idee per ogni occasione

  • Spioncino digitale: come avere la casa sempre al sicuro

I più letti della settimana

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come eliminare l'odore di sigaretta in casa

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Comprare e vendere casa, non si ferma la ripresa: Lecco tra i traini della crescita

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

  • Smart home: come rendere la propria casa intelligente

Torna su
LeccoToday è in caricamento