Ramo crolla su un'auto, donna soccorsa a Olginate

Tra i disagi segnalati in paese anche il palazzetto dello sport allagato. La NPO basket posta foto e video eloquenti chiedendo interventi

 

Una donna ferita per il crollo di un ramo che si è abbattuto sulla sua auto. Il palazzetto dello sport allagato con grossi disagi per i giovani atleti. Una pianta crollata all'imbocco del ponte Cantù, direzione Calolzio, con timori per la viabilità. Il maltempo di oggi pomeriggio, lunedì, ha creato molti problemi anche a Olginate. Intorno alle 18 è scattato l'allarme in codice giallo al 118 per uno "schiacciamento": nella centralissima via Redaelli, a causa della fortissima pioggia, un ramo è finito sul veicolo a bordo del quale viaggiava una 33enne. La donna, subito soccorsa, ha riportato alcuni lievi traumi.

Strade allagate, alberi crollati, blackout elettrici e disagi: cronaca e foto del maltempo nel Lecchese

Allagamenti, invece al PalaRavasio di via Campagnola. In un post su facebook, la società di basket NP Olginate ha voluto segnalare pubblicamente i disagi, parlando di situazione "disastrosa" e postando video e foto eloquenti. «Disastro al PalaRavasio - si legge nella dichiarazione diffusa via social - mentre i nostri ragazzi dell’Under 15 si stavano allenando il tetto del palazzetto, da tempo in cattivo stato nonostante gli avvertimenti fatti al Comune, ha iniziato ad imbarcare acqua facendo scappare tutti i ragazzi spaventati, e soprattutto mettendo repentaglio la struttura sportiva. Ci si augura in un pronto intervento dalle autorità comunali in attesa di constatare il valore dei danni».

Chiusa la strada tra Garlate e Galbiate, quattro alberi crollati anche a Pescate

Disagi anche nei vicini Comuni di Garlate e Pescate. Alle 21.15 l'Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Conti ha fatto sapere che è stata chiusa - non è ancora noto fino a quando - la strada per Galbiate a causa della caduta di alberi.

Quattro piante di grosse dimensioni sono crollate anche a Pescate (vedi foto sotto), dove il sindaco Dante De Capitani è intervenuto insieme alla Protezione civile guidata da Daniele Ratti per rimediare ai disagi. Qui tre alberi sono crollati sulla provinciale che sale verso Galbiate, e un cipresso in via Sant'Alessandro. Dopo meno di due ore di lavoro con motoseghe e soffiatori da parte dei volontari, le strade sono state riaperte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Attualità

    Ufo nel cielo comasco? «Poi è sparito verso Lecco», il video

  • Cronaca

    Torrenti da paura in città: il Gerenzone ingrossato, via Balicco completamente allagata

  • Cronaca

    «Papà mi ha lasciato un'azienda con 50mila euro di debiti»: la storia di Mary finisce a "Le Iene"

  • Cronaca

    Utilizzo fraudolento di credito d'imposta: sedici milioni rintracciati, decisiva la denuncia di Sarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento