Trova un portafogli con 35mila euro e lo restituisce

I soldi sono stati notati da un bambino nel parcheggio di un supermercato a Monza. La mamma li ha portati alla cassiera e quindi alla Polizia. Ecco la testimonianza di Cinzia Lazzaroni, esempio di onestà

Ha trovato un portafogli con 35mila euro nel parcheggio di un supermercato, contanti che erano i risparmi di un giovane imprenditore monzese. E lei non ci ha pensato due volte: lo ha raccolto e consegnato alla cassiera del market. Il tesoretto è poi passato nelle mani del direttore della struttura che ha chiamato la polizia. L'epilogo? Tutti i contanti sono ritornati nelle mani del legittimo proprietario. È accaduto all'Unes di via Marsala a Monza. 

Erano da poco scoccate le 20 di giovedì sera quando Cinzia Lazzaroni, dopo aver parcheggiato la macchina nel parcheggio del supermercato, stava entrando a fare alcune compere insieme al figlioletto. È stato proprio il bimbo a notare il voluminoso portafogli sull'asfalto. Lei si è chinata e lo ha raccolto e poi lo ha consegnato alla cassa del market.

Trova 35.000 Euro e li restituisce: la cronaca della vicenda su MonzaToday

Il tesoretto, dopo essere passato nelle mani della cassiera, è stato affidato al direttore del supermercato e infine alla polizia. Sono stati gli agenti a contattare il proprietario e a restituirgli la somma. Il ragazzo ha raccontato agli investigatori che i 35mila euro erano i risparmi della sua attività; sentito dai poliziotti ha dichiarto che portava con sé i contanti perché si era da poco "trasferito in una villetta isolata senza allarme" e non si sarebbe sentito sicuro a lasciare i soldi tra le mura di casa. 

In un primo momento l'imprenditore ha pensato di aver subìto un furto, invece il portafogli gli era semplicemente scivolato mentre si trovava nel parcheggio e per fortuna è stato trovato da Cinzia che lo ha subito consegnato al supermercato.

Ecco chi è la benefattrice Cinzia Lazzaroni: la sua testimonianza

Capelli mori, un sorriso a 32 denti, Cinzia Lazzaroni si è così dimostrata un esempio di onestà e lealtà. La monzese, che insieme alla sorella Laura gestisce la la tabaccheria Lazzaroni di via Felice Cavallotti, non ci ha pensato due volte: appena ha visto il portafogli gonfio di banconote lo ha consegnato alla cassiera del supermercato senza neanche guardare quante banconote contenesse.

«Erano circa le 20 e stavo andando a fare la spesa con mio figlio quando lui ha visto un portafogli a terra - ha raccontato lei stessa - Mi sono chinata, ho visto che era colmo di soldi e lo ho consegnato alla cassiera». Il portafogli è poi passato nelle mani del direttore del supermercato e infine alla polizia che ha rintracciato e restituito il "tesoro" al legittimo proprietario, un giovane imprenditore brianzolo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «Se non ci paghi, ti picchiamo e ti roviniamo»: arrestati prostituta e il presunto marito

  • Notizie

    Depuratore di Lecco: interventi per 1,2 milioni di euro. «Qualità dell'acqua migliorata»

  • Notizie

    Treni: «con il cambio di orario puntualità salita oltre l'82%»

  • Cronaca

    Scarico a lago non autorizzato, 6.000 euro di multa al Comune di Olginate

I più letti della settimana

  • Le cinque camminate sul lago più belle nel Lecchese

  • Bosisio Parini: donna trovata morta in via Vittorio Veneto

  • Ribaltamento all'interno dell'attraversamento: chiusa la galleria in direzione Milano

  • Frustato perchè non abbastanza produttivo: giovane lavoratore si licenzia e denuncia il caso

  • Incendio in una ditta in Via Arlenico, in azione i Vigili del fuoco

  • «Padelli, sono lecchese come te. Mi dai la maglia?». E il portiere risponde presente

Torna su
LeccoToday è in caricamento