Motivi di sicurezza e violazione di norme sull'immigrazione, chiuso dieci giorni il "Casablanca" di Calolzio

Provvedimento di Carabinieri e Questura a carico del locale in zona stazione. Segnalati anche illeciti legati a possesso di droga e resistenza a pubblico ufficiale da parte di avventori

I carabinieri all'esterno del circolo privato "Casablanca" di Calolziocorte.

Il locale "Casablanca" in zona stazione a Calolzio chiuso dieci giorni per motivi di sicurezza. Nella giornata di oggi, mercoledì 5 dicembre, i Carabinieri della Stazione di Calolziocorte guidati dal maresciallo Fabio Marra hanno notificato un nuovo provvedimento di sospensione - in base all'ex articolo 100 Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza - al titolare del circolo privato già colpito da un analogo provvedimento di sospensione per cinque giorni, emesso lo scorso 17 gennaio. 

Raffica di furti al supermercato, tre denunce e un arresto

Il provvedimento amministrativo di sospensione dell'attività per dieci giorni, che ha portato alla temporanea chiusura del locale, è stato emesso dal Questore di Lecco, su proposta dell’Arma di Calolziocorte che, a seguito di diversi interventi effettuati nei mesi scorsi all’interno e nelle vicinanze del circolo, ne ha riscontrato la frequentazione da parte di persone gravate da pregiudizi, nonché situazioni di turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica generate da frequentatori.

Inoltre il 25 novembre 2018 il controllo svolto anche in collaborazione con personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Casatenovo aveva portato ad accertare violazioni penali della normativa in materia di immigrazione, alla denuncia di un avventore per resistenza a pubblico ufficiale e una violazione amministrativa connessa alla detenzione di sostanze stupefacenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ricercato in tutta Europa, sorpreso in stazione con un cric e un piede di porco

  • Notizie

    Sindacati contro il cambio della raccolta rifiuti in centro: «Poco sicura»

  • Incidenti stradali

    Bellano: furgoncino del pane precipita dalla strada sulla ferrovia

  • Incidenti stradali

    Scontro tra auto e moto, centauro e anziana finiscono in ospedale

I più letti della settimana

  • Le cinque camminate sul lago più belle nel Lecchese

  • Bosisio Parini: donna trovata morta in via Vittorio Veneto

  • Milano anticipa il mondo: impiantata la prima protesi al mondo stampata in 3D

  • Un Tiramisù gigante di oltre 300 metri a pochi passi dalla provincia lecchese. Con assaggi gratuiti

  • Perse il figlio nell'incidente: «Vorrei incontrare chi vive grazie al dono di Alex»

  • Tutte pazze per il krav maga, boom di partecipanti al corso di autodifesa femminile

Torna su
LeccoToday è in caricamento