Airuno, si chiude il campo scuola "Anch'io sono la Protezione civile"

Una settimana di visite, prove pratiche e teoria per raccontare a 30 ragazzi cosa fa la Protezione civile per proteggere il territorio lecchese.

I ragazzi del campo scuola di Airuno

Si è concluso oggi, venerdì 5 settembre, il campo "Anch'io sono la Protezione civile", che da sabato 30 agosto ha impegnato 30 ragazzi fra i 12 e i 14 anni di Brivio, Airuno e Valgreghentino.


Il campo, ospitato dall'Area Giuoco di Airuno, è stato organizzato dal nucleo Protezione civile dei Carabinieri di Lecco, con il supporto della Provincia e di diversi enti, e ha coinvolto i ragazzi in una settimana di visite, prove pratiche e lezioni teoriche atte a illustrare il lavoro della Protezione civile sul territorio lecchese.


Dall'allestimento del campo in cui i partecipanti hanno alloggiato alla visita alla Sala operativa regionale, passando per gli incontri con il responsabile provinciale della Protezione civile, Fabio Valsecchi, e il tecnico Elena Conti, i ragazzi hanno avuto modo di conoscere nel dettaglio le attività di pianificazione e di azione del nucleo lecchese.


"Riteniamo importante - spiega Giuseppe Disetti, Presidente del nucleo di Protezione Civile di Lecco Giuseppe Disetti - che le nuove generazioni possano crescere in un ambiente sicuro. Poter lavorare con i ragazzi ci dona nuovo slancio ed energia, cosicché possiamo aiutarli a far crescere il loro senso civico promuovendo la cultura dell'autoprotezione e della tutela del territorio. Possono, infatti, vedere in prima persona come le Istituzioni e le forze del territorio collaborano strettamente nelle attività di protezione civile, cui partecipiamo come volontari non solo in emergenza, ma anche e soprattutto nelle attività di prevenzione."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Oltre a quello di Airuno, durante l'estate sono stati allestiti altri due campi scuola, a Bellano e Montevecchia. " Si tratta di iniziative importanti per avvicinare i giovani al mondo della Protezione civile - commenta l'Assessore provinciale alla protezione civile, Franco De Poi - con l’auspicio che un domani possano collaborare nell’ambito del volontariato, avendo a cuore il bene comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Ritrovata e affidata alla famiglia la minorenne scomparsa da Rogeno

  • Mandello, transenne e code intorno alle aree a lago off limits

  • Nudi in spiaggia ad Abbadia, in sei multati dai carabinieri

Torna su
LeccoToday è in caricamento