Eccesso di alcool: doppio intervento a Osnago nel cuore della notte

Due giovani sono stati soccorsi dai volontari del soccorso per le troppe sostanze alcoliche ingerite

Doppio intervento, nel cuore della notte tra sabato 21 e domenica 22 settembre, a Osnago. Protagonisti in negativo due giovani di soli diciassette e diciotto anni, trasportati in ospedale a causa del malessere generato dall'eccessivo consumo di sostanze alcoliche. Il primo intervento è andato in scena intorno all'una e venti: i volontari della Croce Bianca di Merate sono entrati in azione in un noto locale posto a fianco della "Briantea" per soccorrere un giovane di diciotto anni, trasportato successivamente all'ospedale "Mandic" di Merate in codice giallo.

Venti minuti dopo il secondo intervento

Venti minuti dopo sono stati Volontari di Cornate D'Adda a entrare in azione a una manciata di metri di distanza dal luogo dov'è avvenuto il primo intervento di soccorso: in questo caso sono state le condizioni di un giovane di diciassette anni, anch'esso in preda ai fumi dell'alcool, a rendere necessario il trasporto, sempre il codice giallo, presso il medesimo nosocomio meratese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga fa felici due lecchesi: due Mini in regalo, i numeri vincenti

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Individuato l'uomo che punta i pedoni con l'auto come in un "folle gioco"

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento