Colico: malore per un kitesurfer, riportato a riva e rianimato dai soccorritori

Preoccupanti le condizioni dell'uomo: in via Montecchio si è portato anche l'elisoccorso Areu

Sono gravi le condizioni di un kitesurfer che, nel tardo pomeriggio di lunedì 5 agosto, è stato rianimato e riportato a riva da una squadra di soccorritori inviati sul lungolago di Colico, in via Montecchio. L'uomo, sessantuno anni, ha accusato un malore mentre si trovava in acqua e ha perso i sensi: recuperato e portati a riva, è stato sottoposto a delle manovre rianimatore.

A intervenire, in codice rosso, sono stati i volontari della Croce Rossa di Colico, unitamente al personale inviato da Nuova Olonio su un mezzo di soccorso avanzato (automedica) e all'elicottero fatto decollare dalla base comasca di Villa Guardia. Allertati anche i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come eliminare l'odore di sigaretta in casa

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Rimedi naturali contro le punture di medusa

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Gravissimo incidente auto-moto a Pasturo, intervento dei soccorsi in codice rosso

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Lutto a Mandello: addio a Mariella Alippi, una delle anime del Gal

  • Cade in montagna, intervento d'urgenza dei soccorsi in zona rifugio Brioschi

Torna su
LeccoToday è in caricamento