Spacciava cocaina nel Lecchese: latitante arrestato in Francia con cinque chili di sostanza

Gli agenti della Questura di Sondrio hanno dato finalità al provvedimento restrittivo di custodia cautelare emesso dalla Questura di Sondrio a febbraio

È stato rintracciato e arrestato in Francia D.A., 37enne di nazionalità albanese colpito da un provvedimento restrittivo della libertà personale emesso dal G.I.P. di Sondrio nel febbraio scorso in seguito all'intensa attività d'indagine porta avanti dagli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Sondrio.

Famiglia di spacciatori arrestata nel Comasco: un lecchese tra i fornitori della droga

Le indagini

L’uomo, come riportato dai colleghi di SondrioToday.it, era ricercato perché nel 2017, unitamente a un connazionale e ad altri tre cittadini italiani, si era reso responsabile del traffico di un ingente quantitativo di cocaina nelle provincie di Sondrio, Lecco e Como. L’operazione, condotta dagli agenti della Questura di Sondrio, aveva portato all’emissione di cinque ordinanze restrittive della libertà personale, oltre che al sequestro di oltre cinque chili di cocaina proveniente dall’Olanda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Tragico incidente sull'A9: morto Claudio Zara, Direttore Sanitario di Synlab San Nicolò Como e Lecco

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

  • Nuovo digitale terreste 2020: cosa cambia per gli utenti

Torna su
LeccoToday è in caricamento