Bellano: giovane rischia di annegare, "ripreso" dopo un lunghissimo massaggio cardiaco

Spavento sulla spiaggia del Lido nel pomeriggio di oggi: il giovane, forse per un malore, è stato inghiottito dalle acque. Riportato a riva da un vigile del fuoco, e salvato dai soccorritori, è stato elitrasportato in ospedale in gravi condizioni

Si sono vissuti attimi di grande paura questo pomeriggio a Bellano, per un ragazzo di 25 anni che ha rischiato di annegare nelle acque del lago sulla spiaggia del Lido.

Il giovane bagnante, che si trovava in compagnia di un amico, è andato in difficoltà probabilmente dopo avere accusato un malore. È stato tratto in salvo da un Vigile del fuoco, nonchè volontario del Soccorso Bellanese, che si trovava nelle vicinanze, Erik Riva. Sul posto sono immediatamente giunti i suoi colleghi del Soccorso Bellanese, ai quali si è aggiunta l'autoinfermieristica.

Uomo in difficoltà sul Lungolario Cadorna: recuperato

I paramedici hanno effettuato le manovre rianimatorie con il massaggio cardiaco e dopo circa tre quarti d'ora di operazioni sono riusciti a scongiurare il peggio. Il ragazzo, comunque in gravi condizioni, è stato caricato a bordo dell'elicottero giunto da Sondrio per il trasporto in ospedale. Sul posto anche i Vigili del fuoco e i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Legnone: scomparso stimato professore di Chimica dell'Università Bicocca

  • Trovato senza vita in un campo nei pressi della SS36

  • Scrive il messaggio d'addio su Instagram e va sul ponte Kennedy: giovane salvata in extremis dai poliziotti

  • «Mi ha fermato mentre ero in auto e si è finto bisognoso di aiuto per truffarmi 10 euro»

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento