Scoppia serbatoio di Gpl a Gravedona: morto un lecchese

La tragedia è avvenuta in località Benzo e ha coinvolto in modo fatale un 53enne. Gravemente ferita un'altra persona

Una foto scattata sul luogo della tragedia

E' lecchese la persona morta a Gravedona ed Uniti nella mattina dell'11 luglio a causa dello scoppio di un serbatoio di Gpl, tragico avvenimento riportato da QuiComo.it; un'altra persona è rimasta gravemente ferita. La tragedia è avvenuta in località Brienzo, su un terreno privato e ha coinvolto Mauro Pigazzini, classe 1966, residente con la famiglia a Garlate. Sul posto si sono portati immeditamente i vigili del fuoco del distaccamento di Menaggio e i mezzi di soccorso del 118. Ancora pochi i dettagli sul tragico fatto.

Secondo le primissime informazioni, erano in corso le operazioni di rifornimento del serbatoio quando, per cause in corso di accertamento, la cisterna è saltata in aria, portando con sè l'uomo che ha perso la vita. Un altro uomo è rimasto ferito ed è stato portato in gravi condizioni in ospedale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Monticello: emergono le foto dell'Alfa incidentata. Sul web scatta l'ironia

  • Il manifesto per gli auguri di matrimonio che ha incuriosito tanti calolziesi

  • La calolziese Silvia protagonista di una delle più importanti fiere d'arte contemporanea d'Italia

  • Tragedia a Casatenovo: muore al lavoro nell'azienda agricola

  • Perde il controllo del trattore e precipita nella scarpata

Torna su
LeccoToday è in caricamento