"Folle gioco" a Calolzio: tenta di investire i pedoni e dribblare le altre auto

Una donna ha segnalato di essere rimasta ferita nell'evitare la vettura che l'aveva puntata. Altre segnalazioni piovono sui social e cresce la paura. Indagini in corso da parte di Carabinieri e Polizia locale

Una veduta di via Quarenghi dove una donna ha segnalato di essere rimasta ferita nell'atto di evitare di essere travolta da un'auto di colore bianco.

Paura a Calolziocorte per il "folle gioco" di un automobilista che da un paio di giorni punta i pedoni tentando di investirli. La notizia è rimbalzata sui social, e resa nota a Carabinieri e Polizia locale. Le forze dell'ordine cittadine hanno subito avviato le indagini per capire cosa sia esattamente accaduto e per cercare di inviduare il responsabile di questa azione pericolosissima e allarmante. Le segnalazioni sono arrivate in particolare dalla frazione di Sala: sul gruppo "Sei di Calolzio se..." una donna ha scritto di essere rimasta ferita nell'atto di evitare di essere travolta da quest'auto di colore bianco. "Attenzione! - ha scritto - Mi stavo recando al lavoro in via Quarenghi. Mentre attraversavo una Polo bianca con a bordo un pazzo ha fatto finta di investirmi. Io per paura di essere presa sono corsa verso il marciapiede dove ho sbattuto il ginocchio". L'uomo alla guida avrebbe poi ripreso la corsa verso una vettura scura proveniente dal senso opposto di marcia, finendole quasi addosso. Altri parlano di una golf intenta a "dribblare" non solo solo persone a piedi, ma anche altri veicoli. Si tratterebbe comunque di una macchina chiara di medie dimensioni. Un altro calolziese ha raccontato un episodio simile di cui sarebbe stato testimone a novembre in via Bonacina.

Già raccolti elementi utili per cercare di individuare il responsabile

La polizia locale sta ora visionando le immagini delle telecamere presenti in zona per cercare di risalire al responsabile della folle "roulette russa" sulle quattro ruote. «Sono in corso verifiche per cercare di individuare l'autore di queste folli e pericolosissime bravate in auto, che confermo essere fondate e ripetute - commenta Luca Caremi, assessore alla Sicurezza e ai Trasporti del Comune di Calolziocorte - La Polizia locale al comando di Andrea Gavazzi ha già raccolto elementi importanti per stringere il cerchio e indivuare l'uomo alla guida».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga fa felici due lecchesi: due Mini in regalo, i numeri vincenti

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Individuato l'uomo che punta i pedoni con l'auto come in un "folle gioco"

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento