Cade e rimane bloccata sul pavimento, anziana soccorsa a Calolzio

La donna è sempre rimasta cosciente, ma non è riuscita a chiedere aiuto

E' stato necessario l'intervento dei pompieri per accedere all'appartamento

E' rimasta bloccata sul pavimento della sua abitazione per almeno due giorni l'anziana soccorsa, a Calolziocorte, la mattina di sabato 30 gennaio.

L'allarme è stato lanciato da una conoscente, che si reca a casa della donna per assisterla e darle compagnia, preoccupata di non avere più sue notizie nè al telefono nè suonando al campanello di casa.

La porta d'ingresso era chiusa a chiave all'interno e si è quindi reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco che, con l'ausilio di un'autoscala, sono riusciti ad entrare nell'abitazione da una finestra e aprire così l'accesso agli altri soccorritori.

La donna si trovava stesa al suolo impossibilitata ad alzarsi a seguito di una caduta, ma cosciente.

L'anziana è stata trasportata, in codice giallo, all'ospedale Manzoni di Lecco per le necessarie cure.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Civate: a due passi dalla stazione si smistano "bianca" e "nera". L'inchiesta di "Striscia"

  • Incidenti stradali

    Spettacolare carambola sulla SS36 tra due auto e un camion

  • Economia

    Come sarà il Cinema Lariano? Presentato il progetto in Comune. Valsecchi: «Bando approvato al 90%»

  • Cronaca

    Donna precipita sul Grignone: recuperata dall'elicottero, è in ospedale

I più letti della settimana

  • Minaccia di buttarsi dal balcone: salvato dai Vigili del fuoco

  • Il maltempo fa danni: crolla all'improvviso la strada del Passo dello Stelvio

  • Donna aggredita da cani sulla passeggiata a lago, intervengono i Carabinieri

  • Volontario richiama bullo sullo scuolabus e viene attaccato dal genitore

  • A Sanico un matrimonio dopo quindici anni. E le nozze diventano l'evento dell'anno

  • Civate: a due passi dalla stazione si smistano "bianca" e "nera". L'inchiesta di "Striscia"

Torna su
LeccoToday è in caricamento