Controlli antidroga in Brianza: studente beccato con due spinelli

I carabinieri delle varie stazioni hanno effettuato dei controlli in varie zone e hanno rinvenuto un piccolo quantitativo di stupefacente addosso a un giovane

Nel pomeriggio di mercoledì 4 luglio 2018 i Carabinieri della Compagnia di Merate, unitamente a quelli del Nucleo Cinofili di Casatenovo hanno svolto un servizio coordinato di controllo del territorio, dispiegato sui comuni di Molteno, Sirone, Bosisio Parini, Annone Brianza e Garbagnate Monastero, finalizzato, in particolare, al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il controllo ha interessato in prevalenza le aree industriali dei citati comuni nonché la stazione ferroviaria di Molteno, bloccando le vie di comunicazione secondarie e i numerosi percorsi sterrati che portano alle vaste aree boschive interessate al fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Nel corso del servizio i Carabinieri, con l’ausilio di unità cinofile antidroga hanno sottoposto a controllo oltre quaranta veicoli e circa settanta persone, senza comunque accertare violazioni penali e amministrative. Durante i controlli sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro due spinelli già confezionati e ulteriori 0,6 grammi di marijuana, trovati addosso a uno studente, frequentatore di un corso professionale in un Istituto di Merate.

Maxicontrollo dei carabinieri in Brianza: scoperto un bivacco sospetto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Satech si amplia con una nuova sede e trenta assunzioni per il 2020

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento