Alimenti scaduti e carenze igieniche, multati due ristoranti del centro

Controlli dei Carabinieri, sabato notte, supportati dai Nas di Brescia. Sanzioni rispettivamente di 4mila e 2.400 euro per due locali a Lecco

(Foto di repertorio)

I Carabinieri di Lecco hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio nella notte di sabato, concentrandosi nei comuni di Lecco e Calolziocorte, nonché sulle principali arterie stradali per contrastare l'abuso di sostanze alcoliche.

Abuso di alcol: fioccano le denunce

I militari, coadiuvati dal Nas di Brescia, hanno controllato alcuni locali di ritrovo dei giovani lecchesi. Sono stati multati i titolari di due ristoranti del centro città, rispettivamente di 4mila e 2.400 euro, a causa di carenze igienico-sanitarie, cambio destinazione strutturale di alcuni locali, congelamento di prodotti non consentito, presenza di prodotti alimentari scaduti e omessa detenzione di apparecchiatura per la rilevazione del tasso alcolico dei clienti.

Si tratta della terza multa per motivi alimentari comminata a esercizi commerciali di Lecco. La settimana scorsa una pasticceria si era vista costretta a pagare 6mila euro per etichette non conformi.

Etichette non conformi, super multa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato senza vita in un campo nei pressi della SS36

  • Scrive il messaggio d'addio su Instagram e va sul ponte Kennedy: giovane salvata in extremis dai poliziotti

  • «Mi ha fermato mentre ero in auto e si è finto bisognoso di aiuto per truffarmi 10 euro»

  • Il "parcheggio creativo" immortalato dal Consigliere comunale: «Non si fa»

  • Precipita sul Corno Medale per venti metri, arrampicatore in ospedale

  • Legnone, incidente mortale: escursionista piemontese precipita e perde la vita

Torna su
LeccoToday è in caricamento