Riapertura SS36, De Poi: "Indispensabili interventi sulla viabilità"

Dopo la notizia della riapertura parziale della SS36 in seguito alla rimozione dei massi che da mercoledì 23 rendevano impossibile la circolazione, sono arrivate anche le dichiarazioni dell'assessore provinciale Franco De Poi

Non sono tardate ad arrivare le prime reazioni politiche dopo la notizia della riapertura parziale della SS36.
Il primo a parlare è stato l'assessore Franco De Poi, che ha sottolineato la necessità impellente di alcuni interventi strutturali nelle infrastrutture.

“Occorre dare impulso – dichiara l’Assessore alla Mobilità e alla Protezione civile della Provincia di Lecco Franco De Poi – a un nuovo sistema della mobilità, che possa contare sullo sviluppo delle infrastrutture esistenti, ma anche su una maggiore integrazione tra gli ambiti delle ferrovie, della navigazione e delle reti stradali. Come evidenziato dal Presidente Nava e dall’Assessore ai Lavori Pubblici Simonetti per il miglioramento della nostra mobilità risultano indispensabili alcuni interventi, tra i quali il peduncolo di Dervio, la realizzazione del sottopasso ferroviario di Bellano e lo svincolo di Piona. Ritengo importante sottolineare il ruolo svolto dalla Provincia quale ente intermedio, in grado di coordinare più soggetti sul territorio con diverse competenze per raggiungere risultati positivi”

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Rimedi naturali contro le punture di medusa

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

Torna su
LeccoToday è in caricamento