Due Mani, rifiuti ed escrementi al bivacco: «Portate via i rifiuti dalla vetta»

La denuncia della Sottosezione Cai di Ballabio, che ha ripulito il "Locatelli" da sporcizia ed escrementi

Rifiuti ed escrementi di pecora, lasciati dai frequentatori e dalle pecore senza padrone entrate all'interno del bivacco "Locatelli", posto sulla vetta del monte Due Mani. A ripulirlo i volontari della Sottosezione Cai di Ballabio: «Dopo alcune segnalazioni di amici, oggi pomeriggio (mercoledì, ndr) siamo andati a visionare le condizioni del Bivacco Locatelli sul Monte Due Mani. Inutile raccontarvi in che condizioni versava, le foto allegate parlano chiaro».

Ballabio: a breve l'attivazione della squadra anti degrado

Rifiuti ed escrementi nel bivacco del monte Due Mani

Come detto, le condizioni in cui versava la struttura erano pietose: «Abbiamo portato via i rifiuti abbandonati (un sacco intero) e rimosso gli escrementi lasciati dalle pecore libere senza padrone che sono entrate. Abbastanza pulito per un ricovero di fortuna ma non per passare una notte organizzata. Vorremmo sensibilizzare i frequentatori del Due Mani che usufruiscono del bivacco di portare a valle i rifiuti e sopratutto di chiudere la porta in modo che non entrino le bestie a far man bassa. Grazie».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Trovato un cadavere nell'Adda: si teme sia quello di Nicola Scieghi

  • "Lecco non si lega": mille alborelle scendono in piazza contro violenza e odio

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

Torna su
LeccoToday è in caricamento