Smottamento notturno a Dervio sulla SS36: le immagini del primo intervento

I sassi hanno superato le reti e la volta paramassi. Domenica sera distaccamento di materiale anche alla Garavina: bonifica dei Vigili del fuoco

Lo smottamento che ha bloccato il tratto di Strada Statale 36 fra Bellano e Colico è avvenuto intorno alle 21.30 di domenica, sul cavalcavia del torrente Varrone. A intervenire i Vigili del fuoco con le squadre del Distaccamento volontario di Bellano con un'autopompaserbatoio e di Piazza Bione con un'autoscala e la fotoelettrica.

Sassi sulla strada, riaperta lunedì la SS36 sull'altolago

Il materiale roccioso è caduto sulla carreggiata dopo avere superato le reti e la volta paramassi. L'Anas ha disposto in serata la chiusura del tratto di strada vista l'impossibilità di effettuare sopralluoghi accurati per via dell'oscurità. Le necessarie e opportune verifiche si sono svolte nella giornata di lunedì e hanno portato, nel primo pomeriggio, alla riapertura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La serata dei Vigili del fuoco però non si è esaurita a Dervio. Intorno alle ore 1.45 del 1° aprile la Polstrada ha segnalato infatti un distacco di materiale lapideo e roccia da una parete prospiciente la SP72, in località Garavina (teatro di diverse frane negli anni scorsi), nel comune di Dorio. È stata inviata tempestivamente un squadra dal Distaccamento di Bellano che, con ausilio dell'autoscala inviata dalla sede centrale, ha subito provveduto alla bonifica della parete coinvolta consentendo il ripristino della viabilità sulla SP72 in entrambe le direzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gessate saluta Elena e Diego, privati della loro vita dalla follia omicida del padre: «Ciao nanetti»

  • Tragedia di Margno: sabato i funerali dei piccoli Elena e Diego, poi quelli di Mario Bressi

  • Tragedia di Margno, proseguono le indagini: rinvenuti due cellulari. Oggi le autopsie

  • Margno: l'autopsia conferma la prima ipotesi, i gemelli sono stati strangolati

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Mandello: caos ai Giardini, il sindaco chiude la zona a lago

Torna su
LeccoToday è in caricamento