Due pedoni investiti nel pomeriggio a Introbio e Lecco

Più grave l'incidente in Valsassina: una donna di 39 anni è stata ricoverata d'urgenza in ospedale con un brutto trauma cranico. Codice verde invece per l'uomo travolto in via Buozzi. In Valsassina anche una caduta in bici con intervento dell'elisoccorso

Due distinti incidenti nel pomeriggio lungo le strade valsassinesi: una donna è stata investita e un ciclista è caduto in bici. Entrambi sono stati soccorsi d'urgenza e trasportati in ospedale. Il primo incidente, più grave, si è verificato intorno alle 16 a Introbio dove una 39enne è stata travolta da un'auto in via Umberto Primo. Immediato l'allarme al 118. Sul posto l'ambulanza del Soccorso di Introbio, allertata una pattuglia della Stradale. Ancora in fase di accertamento l'esatta dinamica dell'investimento.

Pomeriggio di incidenti lungo le strade del territorio

La paziente ha riportato un trauma cranico ed è stata trasportata in codice rosso in ospedale a Lecco. Al momento dell'intervento sul posto, la 39enne era comunque cosciente. Alle 17.30 altro incidente a Pasturo: una persona è caduta con la propria bici ed è stata soccorsa in codice giallo. Sul posto anche l'elisoccorso.

Un altro episodio - solo inizialmente preoccupante - si è inoltre verificato alle 18.15 a Lecco: un pedone di 47 anni è stato investito in via Bruno Buozzi 53. L'uomo avrebbe per fortuna riportato solo ferite lievi ed è stato trasportato in codice verde in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoratori egiziani devolvono incasso all'ospedale di Lecco: «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati»

  • Guida Michelin, il Lecchese si conferma: "Porticciolo" e "Pierino Penati" rimangono stellati

  • Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

  • Le migliori scuole della provincia di Lecco: i risultati per ogni indirizzo

  • Statale 36: chiusa la Lecco-Ballabio, traffico in tilt in città

  • Dopo oltre un anno il Ponte San Michele riapre al traffico veicolare

Torna su
LeccoToday è in caricamento