La Fondazione Sacra Famiglia festeggia il cinquantesimo della sede di Regoledo di Perledo

La Fondazione Sacra Famiglia festeggia il cinquantesimo anno di attività della sede di Regoledo di Perledo, in provincia di Lecco.

La Fondazione Sacra Famiglia festeggia il cinquantesimo anno di attività della sede di Regoledo di Perledo, in provincia di Lecco. Si tratta di una struttura oggi sede di una residenza che ospita 55 anziani non autosufficienti e 45 persone con disabilità e che mette a disposizione altri 15 posti di riabilitazione generale e geriatrica. La filiale, in cui lavorano 130 dipendenti, offre al territorio anche servizi, infermieristici e riabilitativi, ambulatoriali e domiciliari.

Per celebrare il mezzo secolo dall'apertura è stata organizzata, per sabato 2 maggio, una fiaccolata podistica, a staffetta, dalla sede centrale di Cesano Boscone alla filiale di  Regoledo di Perledo. A coprire i circa 100 chilometri del percorso si sono candidati una ventina di dipendenti della filiale lecchese. La partenza avverrà alle 9.30 dalla sede di piazza Monsignor Moneta a Cesano Boscone. L'arrivo a  Regoledo di Perledo, dove per tutto il pomeriggio sono in programma momenti di animazione e intrattenimento musicale per gli ospiti della struttura e i loro famigliari, è previsto intorno alle 18, dove poi proseguiranno i festeggiamenti con tutti i dipendenti che si concluderanno con un allegra grigliata.

“La sede di Regoledo di Perledo – ha dichiarato don Vincenzo Barbante, presidente della Fondazione Sacra Famiglia – è dal 1965 un punto di riferimento per i Comuni e le famiglie della zona. Quest'anno tagliamo un traguardo molto importante con lo spirito di voler essere sempre più e sempre meglio radicati nel  territorio. Per questo ci impegniamo continuamente a offrire servizi innovativi e di qualità alla popolazione locale, in particolare a sostegno dei più fragili”.

“La scelta della fiaccolata da Cesano Boscone a Regoledo di Perledo – ha aggiunto Pierantonio Rizzi, direttore della filiale lecchese – rappresenta simbolicamente l'apertura della Sacra Famiglia verso nuovi territori rispetto alla sede centrale di Cesano Boscone. Ovunque portiamo un metodo di lavoro fondato sull'attenzione ai bisogni e su risposte dall'alto contenuto professionale, senza mai tralasciare il valore della relazione con le persone”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La struttura di Regoledo di Perledo è stata costruita nel 1851 e originariamente era un Grand Hotel. Dal dopoguerra ha ospitato la colonia estiva dei figli dei dipendenti di un'azienda milanese. Nel 1965 è stata donata alla Sacra Famiglia che nel corso degli anni ha completamente ristrutturato gli edifici per adeguarli agli standard richiesti in materia di assistenza e riabilitazione di soggetti disabili adulti e anziani non autosufficienti. Il programma dei festeggiamenti del cinquantesimo anniversario proseguiranno con uno spettacolo in calendario venerdì 8 maggio. In scena, alle ore 21, al cineteatro Casa del popolo di Bellano l'attore comico Claudio Batta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'ordinanza diventa più breve: ridotta di dieci giorni la durata, mantenuti i divieti

  • Importante scoperta sul Coronavirus: nell'équipe svizzera c'è un mandellese

  • Addio a Mario La Barbera, colonna dei Volontari del Soccorso di Calolzio

  • Tragedia a Valmadrera: addio al consigliere comunale Pamela Cazzaniga

  • Coronavirus, il punto. Nel Lecchese oltre cento tamponi positivi in un giorno, quasi seimila decessi in Lombardia

  • Il bucato al tempo del Coronavirus: come eliminare germi e batteri

Torna su
LeccoToday è in caricamento