Ancora frane: questa volta sulla Sp 63

Lo smottamento avvenuto giovedì 3 luglio alle 22.30 ha portato alla chiusura della strada che è stata riaperta la mattina di venedrì dopo i sopralluoghi

Dopo lo smottamento di martedì 1 luglio sulla Sp64, un altro smottamento ha interessato questa volta la Sp63, la strada che collega Ballabio a Morterone.

Giovedì 3 luglio, in serata, è caduto un agglomerato di rocce al'altezza del Km 1,5.

I vigili del fuoco, intervenuti insieme ai tecnici del comune di Morterone, hanno verificato quanto successo e nella mattinata di venerdì 4 luglio, dopo i sopralluoghi, è stata riaperta.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Rimedi naturali contro le punture di medusa

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

Torna su
LeccoToday è in caricamento