Ancora frane: questa volta sulla Sp 63

Lo smottamento avvenuto giovedì 3 luglio alle 22.30 ha portato alla chiusura della strada che è stata riaperta la mattina di venedrì dopo i sopralluoghi

Dopo lo smottamento di martedì 1 luglio sulla Sp64, un altro smottamento ha interessato questa volta la Sp63, la strada che collega Ballabio a Morterone.

Giovedì 3 luglio, in serata, è caduto un agglomerato di rocce al'altezza del Km 1,5.

I vigili del fuoco, intervenuti insieme ai tecnici del comune di Morterone, hanno verificato quanto successo e nella mattinata di venerdì 4 luglio, dopo i sopralluoghi, è stata riaperta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Attesi temporali forti: scatta l'allerta maltempo sul Lecchese

  • Notizie

    Balneazione, apre a Dervio il primo lido attrezzato del paese

  • Eventi

    Cosa fare nel weekend a Lecco e provincia

  • Notizie

    Vismara di Casatenovo, Piazza: «Nessun ritardo da Regione Lombardia»

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Valassina: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Derby Como-Lecco: Merli Sala aggredito davanti ai propri figli

  • Accusa malore alla guida: conducente dell'autobus in ospedale

  • Lecco piange per l'ultimo saluto a Daniele Della Bella, giovane morto sul lavoro

  • Statale 36. Auto in fiamme a Costa Masnaga, intervengono i soccorsi

Torna su
LeccoToday è in caricamento