Frana sulla strada provinciale 67 a Pagnona. Stefano Simonetti: "I continui tagli del governo Renzi ci impediscono di intervenire!"

Oggi uno smottamento in località Gallino a Pagnona ha riversato sulla sede stradale una notevole quantità di detriti. Divelto anche una parte di parapetto e danneggiato il muro di contenimento.

I tecnici provinciali, intervenuti immediatamente sul posto, hanno chiuso la SP 67 tra Pagnona e Avano di Tremenico.

Ci siamo subito attivati per verificare l’accaduto - dichiara il Presidente f.f. Vice Presidente Vicario Stefano Simonetti - Purtroppo si tratta di una frana di notevoli dimensioni e al momento non è possibile quantificare l’intervento da realizzare. Ho subito interpellato l’Assessore al Bilancio Ennio Fumagalli per trovare le risorse necessarie per un intervento di somma urgenza, ma i continui tagli del Governo centrale (6,2 milioni di euro solo nel 2014, 13,6 milioni di euro dal 2009 a oggi) non ci consentono di far fronte a questa nuova emergenza".

Visto anche le frane che hanno interessato il nostro territorio la scorsa settimana, il Vice presidente Vicario ha rivolto un appello ai parlamentari lecchesi: "Rivolgo pertanto un invito ai parlamentari del territorio affinché vengano sbloccate le risorse vincolate senza peggioramento del Patto di Stabilità, così da poter intervenire subito. La Provincia di Lecco è pronta a fare la sua parte per attuare come sempre le opere pubbliche legate alla sicurezza degli utenti della viabilità provinciale".

Domani alle 8.45 è previsto un sopralluogo con i tecnici per valutare l’impegno di spesa per la rimozione del materiale caduto, i disgaggi, la messa in sicurezza e verificare se la frana ha danneggiato la carreggiata stradale.

"Domani alle 9.30 incontrerò i Sindaci della Valvarrone presso la sala del Consiglio comunale di Dervio - prosegue Simonetti - e sarà mia cura aggiornarli in merito. Quindi scriverò a Regione Lombardia e al Governo per chiedere risorse e allentamento del patto di Stabilità per programmare l’intervento. La situazione è di consolidata asfissia finanziaria dell’Ente e di impossibilità di pianificare anche interventi minimi. Se non ci saranno positivi riscontri da Governo e Regione e non troveremo le risorse nel nostro bilancio la strada rimarrà chiusa”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Attesi temporali forti: scatta l'allerta maltempo sul Lecchese

  • Notizie

    Balneazione, apre a Dervio il primo lido attrezzato del paese

  • Eventi

    Cosa fare nel weekend a Lecco e provincia

  • Notizie

    Vismara di Casatenovo, Piazza: «Nessun ritardo da Regione Lombardia»

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Valassina: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Derby Como-Lecco: Merli Sala aggredito davanti ai propri figli

  • Accusa malore alla guida: conducente dell'autobus in ospedale

  • Lecco piange per l'ultimo saluto a Daniele Della Bella, giovane morto sul lavoro

  • Statale 36. Auto in fiamme a Costa Masnaga, intervengono i soccorsi

Torna su
LeccoToday è in caricamento