Casargo: precipita mentre percorre l'Alpe Giumello in mountain bike, muore 51enne

L'uomo è stato recuperato dai tecnici del Soccorso Alpino nel pomeriggio di sabato 20 novembre

Tragedia sull'Alpe di Giumello nel corso del pomeriggio di sabato 30 novembre. F.A., uomo di 51 anni residente a Lurago Marinone (provincia di Como), è deceduto cadendo per cinquanta metri a causa di una lastra di ghiaccio incontrata mentre stava percorrendo i sentieri in mountain bike; sul posto, allertati dalla centrale operativa dell'Azienda Regionale Emergenza Urgenza (Areu), si sono portati il medico dell'elisoccorso di Como, che ha constatato il decesso del malcapitato, e i tecnici della XIX Delegazione Lariana del Soccorso Alpino e Speleologico. Al lavoro anche i Carabinieri valsassinesi.

Sempre la medesima zona era stata teatro, in estate, del decesso dell'aretino Lorenzo Bruni, tradito dall'ala del suo parapendio e perito tragicamente sulla montagna valsassinese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Tragico incidente sull'A9: morto Claudio Zara, Direttore Sanitario di Synlab San Nicolò Como e Lecco

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

  • Nuovo digitale terreste 2020: cosa cambia per gli utenti

Torna su
LeccoToday è in caricamento