Scarica di sassi lo colpisce in testa: escursionista elisoccorso in Grignetta

Un uomo di cinquantasette anni è stata colpito dalla piccola frana: necessario il trasferimento al "Manzoni" con il mezzo aereo

Disavventura per un escursionista di 57 anni nel primo pomeriggio di sabato 24 agosto. L'uomo, che si trovava nella zona del Rifugio Rosalba sulla Grigna meridionale (Grignetta), è stato colpito da una scarica di sassi avvenuta nella zona: sul posto, allertato da una chiamata al numero unico per le emergenze (Nue, 112) si è portato un mezzo areo fatto decollare dalla base di Villa Guardia (Como).

Grignetta: il Bivacco Ferrario torna a risplendere con i lavori di restyling 

Casco salvavita

Il personale sanitario a bordo, una volta raggiunto il malcapitato, l'ha stabilizzato, caricato sull'elicottero e trasferito in codice giallo presso l'ospedale "Manzoni" di Lecco, dov'è arrivato con un trauma cranico e delle policontusioni, ma cosciente; durante la scalata, fortunatamente, il 57enne indossava il casco di protezione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Lecchese positivo al Covid-19: è un dipendente della Snam di San Donato

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

Torna su
LeccoToday è in caricamento