Incendio alla Limonta di Costa Masnaga: quattro intossicati

Il rogo, per cause ancora da accertare, poco dopo le 20. In fumo materiali trattati dall'azienda. Grande dispiegamento di mezzi di soccorso

Grande apprensione e dispiegamento di mezzi poco dopo le 20 per un incendio sviluppatosi all'interno dell'azienda Limonta di via Cesare Battisti a costa Masnaga.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del comando di Lecco con un'autopompa per domare le fiamme. L'intervento è durato un'ora e mezza, fino alle 21.30.Per fortuna non c'è stato bisogno dell'autobotte e dell'autoscala, rientrate subito. Tre le ambulanze utilizzate, due dell'Sos Lurago d'Erba e una della Croce Verde di Bosisio Parini (con automedica Ast Lecco).

Presidio dei lavoratori della Limonta all'esterno dell'azienda

Coinvolte in tutto dieci persone, per fortuna soltanto quattro - di età compresa fra i 29 e i 47 anni - hanno avuto bisogno del trasporto in ospedale a causa di un lieve intossicamento da fumi inalati: due al Manzoni di Lecco e altrettanti al nosocomio di Erba.

A ricostruire la dinamica dell'incendio i Carabinieri della Compagnia di Merate. A quanto pare, a prendere fuoco sarebbe stato del materiale trattato all'interno dell'azienda: gli intossicati avrebbero respirato proprio questi fumi. Le loro condizioni non desterebbero preoccupazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Addio cara mamma, sei stata una donna fortissima»

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla Provinciale: morto un lecchese di 26 anni

  • I pendolari Trenord lanciano il loro "sciopero": «Un mese tutti senza biglietti e abbonamenti»

  • Lurago D'Erba: incidente mortale, muore una donna di Brivio

  • Nasce a Pescarenico il centro specialistico "Progetto futura infanzia"

  • Scatta l'allerta meteo: si abbassa la quota neve anche nel Lecchese

Torna su
LeccoToday è in caricamento