Precipita con il parapendio e rimane impigliato a lungo su un albero

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio nella zona del Parco Valentino ai Piani Resinelli. A trarlo in salvo, da un'altezza di 12 metri, le squadre Saf dei Vigili del fuoco intervenute anche con l'elicottero

Ha rischiato davvero tantissimo l'uomo che nel pomeriggio di oggi è precipitato con il proprio parapendio ai Piani Resinelli rimanendo impigliato a lungo - circa un paio d'ore - su un albero.

L'incidente è avvenuto nella zona del Parco Valentino. Le informazioni al momento disponibili non sono molte: sembrerebbe che a lanciare l'allarme siano stati altri due parapendisti lanciatisi insieme all'amico e poi, per loro fortuna, atterrati a Balisio.

Incrodati nel canalone, li salvano i Vigili del fuoco

I Vigili del fuoco sono intervenuti ai Resinelli con un mezzo Saf (Speleo alpino fluviale) e con l'elicottero partito da Varese. Al termine di complicate tecniche speciali, l'uomo è stato calato a terra da un'altezza di dodici metri, incolume ma decisamente provato dalla disavventura.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

Torna su
LeccoToday è in caricamento