Cade con il motorino e picchia la testa: muore ragazzo di 20 anni

Tragico incidente in Via Castelbarco a Imbersago nella notte fra sabato e domenica: fatale a Simone Buscemi il trauma cranico riportato nell'impatto con l'asfalto

Simone Buscemi (Foto dal profilo Facebook)

Non ce l'ha fatta Simone Buscemi, il ventenne di Calco che nella notte scorsa è stato protagonista di un terribile incidente in Via Castelbarco a Imbersago. Il giovane è spirato in ospedale a causa del gravissimo trauma cranico riportato nell'impatto con l'asfalto.

Il sinistro è avvenuto poco dopo la mezzanotte. Dalle informazioni apprese, il ragazzo avrebbe perso il controllo della propria moto da enduro, forse a causa della strada resa viscida dalla pioggia, venendo sbalzato con violenza per terra per un volo di diversi metri. Alcuni passanti hanno allertato il 112 e sul posto è giunta l'ambulanza della Croce Bianca di Merate con un'automedica di Aat Lecco. Sul posto anche i Carabinieri per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due pedoni investiti sabato pomeriggio in provincia

Le condizioni del ventenne, non cosciente, sono parse ai soccorritori da subito molto critiche: nell'impatto il giovane ha riportato un forte trauma cranico ed è stato trasportato al Manzoni di Lecco in codice rosso. Simone non ha più ripreso conoscenza. Le sue condizioni si sono aggravate poche ore dopo e i medici non hanno potuto che constatarne il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valmadrera, tragedia sul Sentiero delle Vasche: ritrovato un corpo senza vita

  • Mandello piange Marco Maggioni, scomparso a 55 anni

  • Valmadrera: i Legnanesi danno spettacolo in via Casnedi. Presenti cinquecento persone

  • Orrido di Bellano, si riapre: sabato 11 torna visitabile il percorso originale

  • Triplo intervento dell'elisoccorso a Moggio, Mandello del Lario e sulla Grigna Settentrionale

  • Ragazzi senza patentino scappano dopo l'incidente: oltre 5.000 euro di multa

Torna su
LeccoToday è in caricamento