Cade con il motorino e picchia la testa: muore ragazzo di 20 anni

Tragico incidente in Via Castelbarco a Imbersago nella notte fra sabato e domenica: fatale a Simone Buscemi il trauma cranico riportato nell'impatto con l'asfalto

Simone Buscemi (Foto dal profilo Facebook)

Non ce l'ha fatta Simone Buscemi, il ventenne di Calco che nella notte scorsa è stato protagonista di un terribile incidente in Via Castelbarco a Imbersago. Il giovane è spirato in ospedale a causa del gravissimo trauma cranico riportato nell'impatto con l'asfalto.

Il sinistro è avvenuto poco dopo la mezzanotte. Dalle informazioni apprese, il ragazzo avrebbe perso il controllo della propria moto da enduro, forse a causa della strada resa viscida dalla pioggia, venendo sbalzato con violenza per terra per un volo di diversi metri. Alcuni passanti hanno allertato il 112 e sul posto è giunta l'ambulanza della Croce Bianca di Merate con un'automedica di Aat Lecco. Sul posto anche i Carabinieri per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Due pedoni investiti sabato pomeriggio in provincia

Le condizioni del ventenne, non cosciente, sono parse ai soccorritori da subito molto critiche: nell'impatto il giovane ha riportato un forte trauma cranico ed è stato trasportato al Manzoni di Lecco in codice rosso. Simone non ha più ripreso conoscenza. Le sue condizioni si sono aggravate poche ore dopo e i medici non hanno potuto che constatarne il decesso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regione Lombardia riconosce cinque nuove attività storiche in provincia di Lecco

  • Scomparso 32enne: ricerche in corso sul Monte Moregallo

  • Schianto in via Mazzini a Calolzio, motociclista soccorso d'urgenza

  • Incidenti sulla SS36 nella serata di domenica: coinvolte quattro persone

  • Valle San Martino, sindaco insultato e picchiato da un passante

  • Sciopero generale, 24 ore di stop: dalla scuola ai trasporti, rischio caos anche per i rifiuti

Torna su
LeccoToday è in caricamento