Sirone, è un operaio l'uomo investito da un'auto sulle strisce pedonali

Quarantasette anni, le sue condizioni sono gravissime

Il passaggio pedonale dove è stato investito l'operaio (Google)

Sarebbe un operaio di Costa Masnaga l'uomo investito nella tarda mattinata di oggi 24 agosto a Sirone e ricoverato all'ospedale Manzoni in condizioni gravissime.

Impiegato in un'azienda tessile di via Brambilla, il 47enne sarebbe stato investito da un'auto mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali, diretto al parcheggio situato dirimpetto al capannone dell'azienda. Le forze dell'ordine sono ancora al lavoro per ricostruire la dinamica esatta dell'accaduto, ma sembrerebbe che l'impatto con la vettura sia stato inevitabile.

L'operaio è stato sbalzato violentemente ed è finito a terra: le sue condizioni sono risultate subito piuttosto gravi, e all'arrivo dei soccorsi è stato necessario stabilizzarlo prima di poterlo trasferire all'ospedale di Lecco in codice rosso. L'incidente gli avrebbe provocato un importante trauma facciale e uno alla gamba.

Sul posto è giunta anche l'eliambulanza, assieme ai carabinieri e alla polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Nuovo digitale terreste 2020: cosa cambia per gli utenti

Torna su
LeccoToday è in caricamento