Si ribalta con l'auto, poi scende e la prende a pugni

L'incidente nella serata di sabato in Via Capodistria a Lecco. Uscito da solo dall'abitacolo, il 37enne, piuttosto alticcio, ha iniziato a inveire contro il veicolo sotto lo sguardo attonito dei presenti

L'auto ribaltatasi in Via Capodistria

Ha lasciato di stucco i presenti che hanno assistito alla scena, quanto accaduto sabato sera in Via Capodistria a Lecco.

Intorno alle ore 20 un uomo di 37 anni di origine straniera, alla guida della propria vettura, ha infatti sbandato, colpendo una Fiat 500 e poi ribaltandosi. Dopo essere riuscito a uscire da solo dall'auto inclinata sul fianco, il 37enne, secondo le testimonianze raccolte sul posto piuttosto alticcio, ha cominciato a inveire contro la sua vettura colpendola ripetutamente a pugni.

Follia: sfreccia contromano sulla SS36

Sul posto pochi minuti più tardi sono giunti i soccorritori e le forze dell'ordine. L'uomo è stato medicato dall'ambulanza della Croce San Nicolò e trasportato all'ospedale Manzoni in codice giallo. Intervenuti anche i Vigili del fuoco e due pattuglie degli agenti della Polizia locale di Lecco, chiamati ad accertare se il conducente fosse effettivamente al volante in stato di ebbrezza.

Potrebbe interessarti

  • Dove mangiare giapponese a Lecco

  • Come eliminare la muffa in casa: rimedi e prodotti naturali

  • Come aprire un Bed and Breakfast: procedure da seguire

  • Pilates: cos'è e quali sono i principali benefici

I più letti della settimana

  • Un'ala chiusa e la caduta sulle rocce: la tragedia di Lorenzo, il giovane consulente innamorato della montagna

  • Insulti, minacce e violenza, fino alle coltellate: attimi di follia a Pradello

  • SS36 chiusa improvvisamente ad Abbadia: Anas rimuove calcinacci dalla galleria di Fiumelatte

  • Somana, un'intera frazione in lacrime per la scomparsa di Enea Zucchi

  • Valsassina: morso da un serpente, uomo finisce in ospedale

  • Fatale lo schianto contro un'auto: muore motociclista

Torna su
LeccoToday è in caricamento