Infortunio sul lavoro a Premana, operaio perde un dito

È accaduto questa mattina in un impianto lavorativo di Via Risorgimento 67. Vittima un dipendente di 53 anni elitrasportato in ospedale

Serio infortunio a Premana questa mattina, in un impianto lavorativo di Via Risorgimento 67. Un dipendente di 53 anni si è procurato una ferita alla mano, per la quale si è resa necessaria l'amputazione di un dito.

Malore sul lavoro, 44enne cade

È accaduto intorno alle 10.30. Per soccorrere lo sfortunato lavoratore è intervenuta la Croce Rossa di Premana, ma per trasportarlo in ospedale è giunto l'elicottero da Como.

Nell'azienda sono intervenuti anche il personale dell'Ats Brianza e i Carabinieri del Comando provinciale allo scopo di ricostruire l'esatta dinamica dell'infortunio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco celebra il patrono San Nicolò

  • Crandola Valsassina: trovato morto nella vasca da bagno Vittorio Galluzzi

  • Scompare dopo la festa dei coscritti: ore di angoscia per Nicola Scieghi, si cerca nell'Adda

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

Torna su
LeccoToday è in caricamento