Malore in montagna, 76enne perde la vita a Introbio

L'allarme in prossimità della Baita di Planca: all'arrivo dei soccorritori, l'anziano era già deceduto

Altra tragedia in montagna in questa domenica 10 novembre 2019. A Introbio, un uomo di 76 anni è deceduto mentre si trovava in prossimità della Baita di Planca. 

Sul posto, intorno a mezzogiorno, sono intervenuti i soccorsi sull'elicottero giunto da Como con a bordo i medici del 118. Al loro arrivo, però, l'uomo era già morto. La salma è stata recuperata dagli uomini del Soccorso alpino di stanza in Valsassina, allertati anche i Carabinieri.

Esino: ottantenenne muore dopo il malore in quota

Sempre in mattinata si è registrata un'altra vittima in quota, un 80enne colpito da arresto cardiaco nei pressi del Passo di Agueglio a Esino Lario. I soccorritori hanno cercato vanamente di rianimarlo, ma l'anziano si è spento durante il trasporto - anche in questo caso con il mezzo aereo - in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Satech si amplia con una nuova sede e trenta assunzioni per il 2020

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

  • È rientrata la donna di Galbiate scomparsa da ieri

Torna su
LeccoToday è in caricamento