Corso Carlo Alberto: si mette mano al fondo stradale, cambia la viabilità

Le modifiche provvisorie al traffico per consentire i lavori di stesura del nuovo manto stradale

Da lunedì 25 a mercoledì 27 novembre verranno eseguiti i lavori di riasfaltatura della pavimentazione di corso Carlo Alberto.

Considerata la particolarità dei lavori, che non consentono di mantenere il normale transito veicolare, sarà istituito il divieto di circolazione veicolare dalle 6 alle 18 di lunedì 25 novembre sul tratto e direttrice dalla rotatoria nella quale convergono corso Carlo Alberto, corso Emanuele Filiberto e viale Valsugana all'incrocio tra corso Carlo Alberto e via della Pergola.

Lo stesso provvedimento sarà in vigore martedì 26 e mercoledì 27 novembre negli stessi orari sul tratto e direttrice dalla rotatoria di intersezione tra corso Carlo Alberto e via della Pergola alla rotatoria che intercetta corso Carlo Alberto, corso Emanuele Filiberto e viale Valsugana.

1911 viabilità carlo alberto

Inoltre martedì 26 e mercoledì 27 novembre dalle 6 alle 18 sarà sospeso il senso unico di marcia sulla corsia e nella direzione compresa tra la rotatoria tra corso Carlo Alberto, via della Pergola e l'ingresso al parcheggio del centro commerciale Le Piazze.

I lavori non possono essere eseguiti di notte a causa delle temperature e in caso di abbassamento delle stesse oltre un certo limite i lavori verranno rinviati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • Lecchese positivo al Covid-19: è un dipendente della Snam di San Donato

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

Torna su
LeccoToday è in caricamento