Abuso d'alcol: undici trasporti in ospedale nel week-end

Non solo gli eccessi nell'ambito del festival musicale "Nameless": si sono riscontrate intossicazioni etiliche anche in diversi comuni. L'ultimo caso a mezzanotte a Vercurago

Ancora una'intossicazione etilica in provincia di Lecco. L'ultimo episodio è avvenuto a Vercurago, poco dopo la mezzanotte nella notte scorsa tra domenica e lunedì, in Via Foppa.

A fare le spese dell'alcol un 42enne, soccorso dai volontari della Croce Verde di Bosisio Parini. L'uomo è stato trasferito al pronto soccorso del Manzoni di Lecco poco dopo l'una con un codice verde.

Fiumi d'alcol nella notte

Nel week-end, complessivamente, sono stati ben undici i casi di intossicazione etilica nel territorio, non solo all'interno del festival musicale "Nameless" a Barzio. 

Domenica sera trasporto in ospedale per un 16enne in Valsassina. Poco dopo la mezzanotte, l'episodio occorso a Vercurago. Con questo fine settimana a giugno, in soli quattro giorni, il totale dei casi sale a dodici, più del mese di maggio (furono dieci). Venti, invece, i trasporti in ospedale lo scorso aprile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palloncino lanciato in Belgio durante i funerali di una diciottenne atterra nel Lecchese

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • Tragedia in alta quota: escursionista sessantenne muore sul Resegone

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Si perdono in dieci nei boschi sopra Maggianico: salvati dai pompieri

  • Il "Guardian": microplastiche, il Lario è il lago più inquinato d'Europa

Torna su
LeccoToday è in caricamento