Primi giorni di caldo, ozono subito sopra i livelli di guardia

Nella giornata di martedì registrata dalle centraline Arpa di Lecco una media di 155 µg/m³, sopra il valore obiettivo. Situazione peggiore in Brianza, picco massimo a Casatenovo

Con l'arrivo dell'estate e il rialzo improvviso della colonnina di mercurio, a preoccupare nel Lecchese è l'inquinamento da ozono. 

Nella giornata di martedì 4 giugno, il livello di ozono nell'aria (O3) a Lecco registrato dalle centraline di Arpa è stato di 155 µg/m³ (massima media mobile 8 ore), contro un valore obiettivo di 120 µg/m³. Un dato da bollino rosso dovuto in gran parte al boom improvviso delle temperature oltre i 30 gradi. Il picco giornaliero invece è stato di 168 µg/m³, sotto la soglia di informazione di 180 ma comunque alto (bollino giallo). Quel che conta, in ogni caso, è la media, superiore al valore obiettivo contemplato da Arpa Lombardia. Gli altri parametri valutati per la qualità dell'aria (Pm 10, Pm 2.5, No2, So2) sono stati invece ben al di sotto dei parametri.

Neve e freddo, nel Lecchese una domenica invernale

Situazione simile nelle città della nostra provincia, in particolare in Brianza: a Merate media di 143 µg/m³ (picco 155), a Calolzio 158 µg/m³ (picco 170), a Casatenovo 163 µg/m³ (picco 176), a Mandello 145 µg/m³ (picco 155), a Valmadrera 148 µg/m³ (picco 167), a Oggiono 160 µg/m³ (picco 174).

Le previsioni meteo

La situazione sembra destinata a migliorare nei prossimi giorni per quanto riguarda l'ozono e anche per la quantità di pollini, che nelle ultime settimane hanno fatto letteralmente "esplodere" le allergie. A eccezione del weekend, che si annuncia nuvoloso con schiarite, sono previsti temporali anche di media entità per l'inizio della prossima settimana: le temperature massime resteranno comunque intorno ai 26-27° C.

Potrebbe interessarti

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Ferro da stiro addio: ecco alcuni trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura

  • Centrotavola fai da te: idee per ogni occasione

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

  • Torna sul Lecchese l'incubo del maltempo: scatta l'allerta per temporali forti

  • Maltempo, tornano i disagi: Oggionese colpito, divelti svariati alberi. In arrivo altri rovesci

  • Al Lavello alberi abbattuti dalla forte pioggia, danneggiato il monumento dei Marinai

Torna su
LeccoToday è in caricamento